4 ristoranti pugliesi a Milano

Milano è la capitale italiana della cucina internazionale: un melting pot di piatti, culture, tradizioni (anche quella regionale italiana) in cui non poteva di certo mancare una parentesi importante di ristoranti pugliesi. A Milano si può spaziare senza problemi dai ravioli cinesi al vapore, alla cucina stellata internazionale, per finire con le bombette pugliesi e orecchiette la sera. Abbiamo selezionato 4 ristoranti pugliesi a Milano per raccontare di una cucina regionale, quella pugliese, che ha saputo uscire dai suoi confini naturali per raccontare di sapori, gusti, aromi e tradizione. Ma anche per reinventarsi con uno spirito moderno e aperto al mondo.

Leggi anche:

4 ristoranti nuovi da provare a Milano

Lo sbarco in Lombardia: 5 ristoranti dove mangiare la cucina romana a Milano

Dove mangiare a Milano: i ristoranti della tradizione

Fratelli Torcinelli: lo street food pugliese a due passi dal Naviglio

Lo street food pugliese è uno dei must di questa regione, tra zampine, bombette e torcinelli, da dove viene appunto il nome di questo locale piccolo ma pieno di calore. Uno dei migliori ristoranti pugliesi a Milano che ha il merito di averci portato la zampina: un prodotto che nasce a nella zona di Cisternino, per poi diffondersi in tutta la regione. Si tratta di un insaccato di carne macinata con pomodoro, basilico, pecorino in un budello di agnello o capretto.

Ma parliamo dei torcinelli, i veri protagonisti di questo ristorante pugliese a Milano. Un prodotto molto conosciuto anche in Molise e Basilicata. Cosa sono i torcinelli, detti anche gnummareddi? Budella di agnello ripiene di budella di agnello. Più semplice di così. Nella sua versione più classica piò contenere anche un pezzetto di fegato. Qui a volte potete assaggiarne una versione speciale che all’interno contiene un’animella, anche in versione panino. Di solito si consumano dopo essere stati cotti sul carbone, ma si mangiano anche al sugo. Carne di altissima qualità proveniente proprio dalla Puglia si affianca a squisite verdure sott’olio, verdure fresche e pane di eccellenza del Panificio Grazioli. Cosa si può volere di più? C’è pure il delivery.

Fratelli Torcinelli – Milano, Corso di Porta Vicentina 38

Il Mannarino, non solo macelleria

Foto de Il Mannarino

Quello de Il Mannarino a Milano è un format nuovo, si ripropone il concetto del classico fornello pugliese, la macelleria con cucina, o come si definiscono loro “una macelleria di quartiere”. Un ristorante con la griglia a vista che ha saputo navigare nelle difficili acque del delivery creando invece un modello di successo. Qui si possono acquistare materie prime di qualità, box tematiche come quella dedicata alle grigliate, piccole preparazioni gastronomiche gustose, tra cui arrosticini, parmigiana e caponata. Per poi arrivare a loro, le mitiche bombette.

Un cibo davvero divino, il vero prodotto tipico dei fornelli pugliesi di Cisternino. Cosa sono le bombette pugliesi? Sono dei particolari involtini di carne ripieni di formaggio, sale, pepe e prezzemolo (a volte può essere aggiunto anche un salume). Si chiamano bombette perchè esplodono letteralmente in bocca, specialmente quelle de Il Mannarino che sono il cavallo di battaglia di questo locale. Per il ripieno c’è l’imbarazzo della scelta: formaggio Canestrato, gorgonzola DOP, mortadella al pistacchio, provola dolce, pomodorini secchi, ma anche versioni speciali ogni mese. Le potete gustare in delivery a casa vostra o sul posto, dove potrete scegliere la carne davanti al banco macelleria e gustarle al tavolo in un ambiente rilassante e accogliente. Oltre alla carne qui trovate purea di fave e cicoria, burrata, polpette di pane. Un morso di Puglia in centro a Milano.

Il Mannarino – Milano, Piazza De Angeli 1 – Via Carlo Tenca 12 – Via Galvano Fiamma 4/6

Al rifugio pugliese da Muciaccia, un ristorante pugliese storico

Foto di High on Fashion

Parlando di ristoranti tipici pugliesi a Milano non si poteva non menzionare Al Rifugio Pugliese da Muciaccia, un must per tutti i pugliesi che vivono a Milano, il ristorante che ha insegnato alla città a mangiare le orecchiette. Qui la cucina è tradizionalissima, piatti casalinghi, porzioni abbondanti e un ambiente famigliare molto accogliente. Da queste parti va di moda la semplicità, che è la migliore delle qualità quando si parla di cucina tipica regionale. Iniziare con i sottaceti home made vi farà già sentire la mancanza delle vostre nonne e delle loro conserve.

Foto di Aperitivi Urbani

Poi potete scegliere tra piatti di mare deliziosi, grigliate di carne e le classiche orecchiette (che noi amiamo anche con le polpette), qui pronte da gustare con il classico ragù di cavallo. Per non parlare delle orecchiette con la ricotta schianta, una versione dal profilo aromatico molto forte e una consistenza incredibilmente cremosa. Un assaggio della loro mozzarella fior di latte, vale da sola un intero pranzo. Un consiglio: assaggiate più piatti possibili, e se avanzate portatevi a casa la doggy bag.

Al Rifugio Pugliese da Muciaccia – Milano, via Costanza 2

Un angolo di Puglia in Brera da I Salentini

Cucina di mare e di campagna, così si presenta subito la cucina de I Salentini, un ristorante con una location adorabile capace di teletrasportarti direttamente con i piedi nell’acqua a sentire il sapore di Ionio e Adriatico. La cucina salentina non è solo una cucina di mare effettivamente, il Salento è proprio il punto di incontro tra mare e campagna. Una terra davvero generosa che regala materie prime dal sapore unico e sorprendente. Qui i piatti sono autentici, tradizionali, costruiti e custoditi come un vero e proprio tesoro della cultura del luogo con una grande attenzione agli ingredienti.

Tra i presidi Slow Food utilizzati per le ricette si trovano le Fave di Carpino, il Caciocavallo Podolico del Gargano e il favoloso Capocollo di Martina Franca. Un must della cucina che dovete assolutamente provare sono le polpette al sugo della nonna (che noi prepariamo così), condite con la ricotta schianta di cui avevamo parlato sopra. Se siete amanti dei sapori forti e autentici invece, trippa e fegato di pescatrice vi regaleranno un sogno. Fiore all’occhiello di questo ristorante tipico pugliese a Milano è la salumeria ittica, deliziosi salumi di mare preparati secondo tradizione, come la mortadella di bottarga o la bresaola di pesce spada. Solo un consiglio: lasciate uno spazio per il pasticciotto perchè merita la vostra attenzione totale.

I Salentini – Milano, via Solferino 44

Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi