Sfizioso
Cerca

Bitterballen: la ricetta delle polpette olandesi

Oggi vi portiamo in Olanda ad assaggiare le bitterballen, polpette olandesi ideali per un aperitivo con gli amici. Ecco la ricetta.

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo di cottura

90 minuti

Oggi vi portiamo in Olanda, tra campi di tulipani e canali, mulini a vento e piste ciclabili, alla scoperta delle bitterballen, gustose crocchette a base di carne lessa sfilacciata, un roux di burro e farina, prezzemolo, cipolla, noce moscata, sale e pepe. Ecco la ricetta delle famose polpette olandesi.

bitterballen-ricetta-polpette-olandesi

La ricetta delle bitterballen olandesi

Le bitterballen si presentano come piccole polpettine dalla superficie dorata e croccante. Al primo morso ci si rende subito conto del contrasto di consistenza con il ripieno interno, che è invece molto morbido, quasi cremoso. E proprio nella composizione del ripieno che risiede la particolarità di queste polpettine olandesi, a base di carne bovina lessa e sfilacciata, mescolata ad un roux di burro e farina ed insaporita con cipolla, prezzemolo e noce moscata. Una volta diviso in palline di piccole dimensioni, l’impasto viene passato nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato e infine fritto. 

Consumatele appena tiepide, in modo da apprezzare al meglio il contrasto tra le diverse consistenze. E se avete della carne lessa avanzata, perché non cimentarvi nella realizzazione di queste piccole delizie tutte da gustare?

L’aperitivo in Olanda? Con le bitterballen!

Una curiosità da sapere è che le bitterballen sono le regine dell’aperitivo olandese, il borrel. Il venerdì, alle 5 del pomeriggio, gli olandesi si ritrovano spesso intorno alle bitterballen, accompagnate da birra, arachidi, patatine e olive, per godersi un aperitivo.

ricetta-bitterballen

Polpette olandesi Bitterballen

Preparazione 30 minuti
Cottura 1 ora 30 minuti
Tempo totale 2 ore
Cucina Olandese
Porzioni 30 polpette

Ingredienti
  

  • 400 g biancostato di vitello
  • 1 l acqua
  • 150 g farina
  • 100 g burro
  • 30 g cipolle bianche
  • 1 mazzetto prezzemolo
  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio di semi di arachide q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Istruzioni
 

  • Per prima cosa preparare il lesso, quindi immergere il biancostato nell’acqua, salare e portare a bollore.
  • Cuocere per un’ora circa, eliminando di tanto in tanto con una schiumarola le impurità che si formeranno in superficie.
  • Una volta cotta la carne, lasciarla raffreddare e tenere da parte 600 ml di brodo.
  • Mentre la carne cuoce, preparare il trito di prezzemolo e cipolla.
  • In una casseruola sciogliere il burro a fuoco basso, poi aggiungere la farina a pioggia mescolando continuamente con una frusta.
  • Una volta ottenuto il roux, versare il brodo di vitello e continuare a mescolare.
  • Condite con sale e pepe a piacere, poi cuocere a fuoco lento alcuni minuti, quindi versate la cipolla e il prezzemolo tritati.
  • Cuocete ancora qualche minuto per far addensare la salsa, poi sfilacciare la carne e unirla nella casseruola.
  • Trasferite il composto in una ciotola capiente e aggiungere la noce moscata. Se possibile, meglio far riposare il composto per qualche ora in frigorifero.
  • Formare le palline, passarle in un po’ di farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.
  • Friggere in abbondante olio di semi a 170°C e scolare su carta assorbente.
Tried this recipe?Let us know how it was!
Condividi questo articolo:
Se ti è piaciuto "Bitterballen: la ricetta delle polpette olandesi" leggi anche...

Lascia un commento

Recipe Rating