Bocconicini di vitello e rosmarino! Idea di ChefDeg

L’altro giorno parlavamo del rosmarino. Vi ricordate? Per capirlo meglio, avevo chiesto aiuto a Davide Oltolini che ci ha insegnato le sue caratteristiche organolettiche. Ora però, mi serviva qualche spunto per usarlo in cucina. Mi spiego meglio, io ne faccio già un largo consumo. Lo metto nelle minestre, sul pesce e, ovviamente sulla carne, ma lo utilizzo sempre in maniera molto molto tradizionale. E, invece, mi piacerebbe cambiare un po’ rotta e scatenare un po’ di più la fantasia. E allora ho chiesto, come si dice, “l’aiuto a casa”. Ho chiamato Chef Deg, cioè il cuoco Stefano De Gregorio che mi ha dato qualche bel suggerimento. Uno di questi l’ho provato ieri sera ed è stato apprezzato da tutta la famiglia.

Bocconcini di vitello… per tutta la family!

bocconcini di vitelloCosa ho cucinato questa volta? Dei bocconcini di vitello con una crema di peperoni, pane aromatizzato e olio al rosmarino. Allora, mettiamola così, il titolo sembra complesso, ma vi assicuro che la ricetta è semplice e gli ingredienti sono pochi. Per me già solo questo è un plus!

Cominciamo con la spesa giusta per i bocconcini di vitello. La lista è questa: 400 g di filetto di magatello di vitello, 2 peperoni rossi, 1 mazzetto di prezzemolo, 4 o 5 cucchiai di pane grattugiato, 4 o 5 taralli, qualche rametto di rosmarino, olio extravergine di oliva, sale e acqua frizzante.

Visto? Poche cose che può capitare di avere già in casa (e in questo caso spesa evitata)!

Iniziamo! Ungiamo una padella con un filo di olio (extravergine di oliva, mi raccomando, sempre!), aggiungiamo il rosmarino sminuzzato e facciamolo riscaldare.

Agguantiamo il frullatore e frulliamo le foglie di prezzemolo insieme all’acqua frizzante e a un pochino di olio extravergine di oliva, fino a ottenere una consistenza liquida. Passiamo poi il composto al colino.

Ricopriamo una teglia di carta da forno, ungiamo con un filo di olio e mettiamo i peperoni in forno a 160 °C per circa 30 minuti. Una volta pronti, facciamoli raffreddare, eliminiamo la pelle e frulliamoli con un mixer fino a ottenere un composto cremoso.

Ora è il momento dei taralli che vanno frullati con 2 cucchiai di crema di peperoni cercando di ottenere una consistenza polverosa. Una volta frullati facciamoli tostare in padella con un filo di olio extravergine per qualche minuto. Servirà a renderli croccanti.

In un’altra padella mettiamo un po’ d’olio e facciamo scottare quattro cucchiai di pane grattugiato. Ora tagliamo il filetto di magatello di vitello ricavando dei bocconcini che scotteremo poi in una padella con un filo di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo alla padella con il pane grattugiato la crema di prezzemolo e amalgamiamo i due ingredienti.

Ci siamo, è il momento di impiattare. Disponiamo la crema di peperoni alla base del piatto, adagiamo sopra i bocconcini di vitello, aggiungiamo il crumble di taralli e peperoni, il pane grattugiato al prezzemolo, un po’ di salsa di prezzemolo con l’aiuto di un contagocce e completiamo con un pizzico di sale e un filo d’olio aromatizzato al rosmarino. Delizioso!

Potrebbero interessarti anche...

2 thoughts on “Bocconicini di vitello e rosmarino! Idea di ChefDeg

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi