Carne di vitello, i benefici nelle diverse età della vita

Abbiamo già visto l’importanza della carne di vitello per una dieta sana ed equilibrata grazie al suo elevato valore nutritivo, conoscendone in modo approfondito il valore nutrizionale taglio per taglio. Ma quali sono dunque i benefici della carne di vitello nelle diverse fasi della vita? Vediamo il prezioso contributo che questa carne può dare ad ogni età.

carne di vitello i benefici

Fondamentale per bambini e donne in gravidanza

A cominciare già da piccoli la carne di vitello è una delle più adatte nella fase di svezzamento. Grazie alla sua altissima digeribilità la carne di vitello è ingrediente principe di omogeneizzati specifici per questa fase delicata e importantissima, fornendo elementi nutritivi preziosi per un corretto sviluppo del bambino, grazie al suo contenuto in proteine ad alto valore biologico, con tutti gli amminoacidi essenziali, come la lisina, fondamentale proprio per la crescita e taurina, che si trova anche nel latte materno, importante per lo sviluppo del cervello.

La carne di vitello è in grado di coprire tutti i fabbisogni del bambino, che sono sorprendentemente molto più elevati di un adulto, grazie all’alto contenuto di vitamine del gruppo B, come la B3, B5, B6 e la B12, che è assente nei vegetali, fondamentale per un corretto sviluppo cerebrale e cognitivo, della vista e del sistema nervoso, stimolando l’intelletto e la funzionalità cognitiva del piccolo.

Per questo la carne di vitello è un alimento importante anche in gravidanza, grazie non solo all’alta densità di nutrienti, come ferro, zinco, rame e selenio, ma soprattutto per la loro biodisponibilità, in quanto sono più assorbibili e utilizzabili dall’organismo rispetto agli equivalenti presenti nei vegetali, riuscendo a soddisfare contemporaneamente i fabbisogni aumentati della madre e quelli dell’organismo in accrescimento del nascituro. Interessante è anche l’apporto di acido folico, colina e acido lipoico della carne di vitello, sostanze che non devono mai mancare in gravidanza per prevenire il rischio di difetti del tubo neurale nel feto e scongiurare l’eventualità di parto pretermine.

carne di vitello i benefici

Un aiuto per adolescenti e sportivi

Negli adolescenti e soprattutto in chi fa sport la carne di vitello è una delle migliori per venire incontro alle esigenze nutrizionali richieste in queste fasi.
L’alta digeribilità e il bassissimo contenuto in grassi rendono questa carne una fonte di proteine pure pronte per l’uso, costituite anche da amminoacidi ramificati e carnitina, creatina e taurina, indispensabili per la costruzione del muscolo e per riprendersi dalla stanchezza. Queste proteine insieme all’elevato contenuto di sali minerali come calcio e magnesio, rendono la carne di vitello simile ad una “barretta energetica” ad alto potenziale nutritivo.

carne di vitello i benefici

Adatta per anziani e persone con difficoltà digestive

Per la sua tenerezza, facilità di masticazione e digestione la carne di vitello è particolarmente adatta all’alimentazione non solo dei bambini ma anche degli anziani, contribuendo al benessere fisico in questa fase particolare della vita ad alto rischio di malnutrizione, dove i fabbisogni, specialmente quelli proteici, aumentano. La carne di vitello rappresenta un alimento valido per la terza età, rivelandosi utile per combattere la sarcopenia, cioè la perdita di massa muscolare che si ha con l’invecchiamento, fornendo nutrienti per prevenire la fragilità della pelle e aiutare la cicatrizzazione delle ferite, aumentando le difese immunitarie con conseguente miglior recupero dalle malattie.

La carne di vitello rappresenta anche un’ottima alternativa per chi semplicemente ha difficoltà di digestione per altri tipi di carni appartenenti agli animali più adulti. Pur essendo classificata come carne rossa, grazie alle sue peculiari caratteristiche, la carne di vitello possiede le stesse proprietà salutistiche delle carni bianche, prestandosi perfettamente ai regimi alimentari controllati, grazie alla leggerezza che la contraddistingue e alla quota calorica molto bassa, risultando un alimento adeguato alle diete più rigide, a chi soffre di colesterolo alto e anche a chi conduce una vita sedentaria.

Siamo di fronte ad una carne davvero eccezionale e adatta a tutti, in grado di soddisfare a pieno tutte le particolari esigenze ad ogni età, ai fini di una dieta completa e sana, ma senza rinunciare al gusto, grazie anche al suo essere un’eccellente protagonista di sfiziose ricette per ogni occasione.

Susanna Bramante
Agronomo PhD in Produzioni Animali, Consulente della Nutrizione e Divulgatrice Scientifica. Da sempre amante del buon cibo e delle tradizioni della tavola, sostengo a gran voce l’importanza di seguire i principi della Dieta Mediterranea, del mangiar bene, in modo sano e responsabile.

Potrebbero interessarti anche...

One thought on “Carne di vitello, i benefici nelle diverse età della vita

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi