Cibo e cinema: 5 ricette di vitello star del grande schermo

Si avvicina è la notte degli Oscar: siete pronti a scoprire chi si aggiudicherà quest’anno le tanto agognate statuette dorate? Quest’anno la premiazione degli Oscar, giunta alla sua 94ª edizione, si svolgerà il 27 marzo al Dolby Theatre di Los Angeles. Per prepararci a questa grande serata abbiamo deciso di fare una selezione dei piatti a base di carne di vitello diventati delle star del cinema. Il cibo è da sempre molto presente nei film del grande schermo ma ci sono casi in cui scene legate al cibo sono diventate vere e propri cult o, viceversa, alcuni cibi sono diventati dei veri e propri simboli nell’immaginario collettivo grazie a grandi pellicole del cinema.

cibo-cinema-ricette-vitello-oscar

Spaghetti con le polpette – Lilli e il Vagabondo (1955)

La Disney e Lilli e il Vagabondo hanno reso gli spaghetti con le polpette uno dei piatti più romantici di sempre. A chi non viene in mente la scena dei due cagnolini innamorati che condividono questo goloso piatto sulle note della canzone Dolce sognar?

Sugo alle polpette – Il Padrino (1972)

Ad insegnarci a preparare il sugo con le polpette è invece il malavitoso Peter Clemenza, che lo spiega così al giovane Michael Corleone nel film Il Padrino: “Vieni qua guagliò, può succedere che devi cucinare per una ventina di figli! Vedi, si comincia con un poco d’olio, ci friggi uno spicchio d’aglio poi ci aggiungi tomato e anche un poco di conserva. Friggi e attento che non si attacca; quando tutto bolle ci cali dentro salsicce e pulpetta, poi ci metti uno schizzo di vino e nù pucurille ‘e zucchero.

Panino pastrami – Harry ti presento Sally (1989)

Harry e Sally durante il loro viaggio in macchina si fermano a fare una sosta in una tavola calda. Qui Sally, mentre i due mangiano un panino al pastrami, finge un orgasmo davanti a Harry per convincerlo che le donne sanno simularlo quando vogliono, lasciando di stucco tutti i commensali. La scena molto esilarante è conclusa dalla battuta della vicina di tavolo che, dopo la performance di Sally, ordina “quello che ha preso la signorina”. Il Katz’s Delicatessen a New York, un ristorante storico famoso per il pastrami dove è stata girata la scena, è sempre meta di pellegrinaggio tra i cinefili.

La ricetta del pastrami la trovi qui.

Hamburger –  Pulp Fiction (1994)

A rendere famoso l’hamburger è Quentin Tarantino. In Pulp Fiction infatti il Big Kahuna Burger, il panino ipercalorico di un immaginario fast food americano, fa venire l’acquolina in bocca a qualsiasi spettatore.

Timballo di pasta – Big Night (1996)

Il più sontuoso dei timballi è quello preparato nel film Big Night dai due fratelli abruzzesi Primo e Secondo Pileggi. Il timpano, ossia il timballo di pasta, è il piatto principe del grande evento organizzato dai due fratelli per risollevare le sorti del loro ristorante.

0/5 (0 Recensioni)
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top