Come preparare le zucchine: trucchi, segreti e ricette

come-cucinare-le-zucchine

Le zucchine sono considerate una delle verdure più versatili ed eleganti che si possano utilizzare in cucina, ma come preparare le zucchine migliori che abbiate mai mangiato? Oggi vogliamo svelarvi tutti i trucchi per rendere incredibili le vostre zucchine. Che vi piacciano le classiche zucchine verdi smeraldo, siate più amanti della variante gialla, più dolce, o vi siate lasciati conquistare dalle zucchine trombetta, questa verdura non avrà più segreti per voi.

Leggi anche:

Voglia di peperoni: ecco 10 ricette stellari

I segreti per cucinare le verdure

12 ricette con l’avocado

Come preparare le zucchine: le basi

Il segreto per la ricetta perfetta inizia come sempre dalla spesa, comprate sempre zucchine di qualità. Cercate zucchine piccole, dalla polpa soda, con la pelle liscia e i colori brillanti. La zucchina deve essere anche piuttosto pesante per la sua dimensione, altrimenti rischiate di avere zucchine acquose e che non rendono come dovrebbero. Vediamo qualche altra informazione fondamentale:

  • le zucchine sono disponibili tutto l’anno, ma le migliori si trovano durante l’estate
  • conservatele in frigorifero per non più di 3 giorni
  • le zucchine non hanno bisogno di essere pelate, eliminate soltanto le due estremità e lavatele bene prima di utilizzarle

Come cucinare le zucchine in padella

come-cucinare-le-zucchine-in-padella

Cucinare le zucchine è davvero molto semplice e veloce. Le zucchine sono perfette per accompagnare secondi piatti, per farciture, paste leggere e zuppe calde. Cucinare le zucchine in padella è sicuramente il modo più semplice per ottenere delle zucchine buone e sane. Ma come cucinare le zucchine in padella? Lasciate le zucchine con la buccia e a questo punto potete tagliarle sia a rondelle che a fette per il lungo. Mettete poco olio in padella e fatele saltare per 5/8 minuti, fino a quando non saranno tenere. Le zucchine in padella si possono fare anche a bastoncino, come quelle che servono per gli involtini alla griglia ripieni di zucchine all’origano.

Zucchine al forno: il segreto per zucchine croccanti

Per una cottura sana e con pochi grassi potete cucinare le zucchine al forno. Questa è in assoluto la mia ricetta preferita, ed è così semplice che non avrete nemmeno bisogno di pensare. La farete la prima volta, poi la seconda, poi la terza. Cominciate tagliando le estremità della zucchina, poi affettatela per il lungo in quarti. Tagliare le zucchine in questa maniera rende la cottura più uniforme. Cospargete le zucchine con olio extra vergine d’oliva, sale e pepe. Potete aggiungere altre spezie se vi piacciono, per me non possono mai mancare origano e timo. Ora è il momento di una pioggia di Parmigiano Reggiano grattugiato. Adesso arriva il trucco che tutti stavate aspettando: come cucinare le zucchine al forno per un risultato croccante e non molliccio?

Disponete le zucchine su una gratella che metterete sulla teglia. La posizione elevata permetterà all’aria di circolare meglio e di rendere croccante anche il fondo delle zucchine, rendendole ben caramellate.

Infornatele a 200°C per 15 minuti, poi lasciatele sotto il grill per altri 3 minuti circa.

Zucchine ripiene: semplici e golose

Il gusto delicato ma inconfondibile delle zucchine le rende molto adatte anche a fare da involucro per un goloso ripieno. Le zucchine ripiene si possono preparare con tutte le varietà, le più adatte naturalmente sono le zucchine tonde. Per preparare le zucchine ripiene tagliate la calotta alle zucchine tonde e lasciatele lessare per qualche minuto in una pentola con abbondante acqua calda salata o del brodo. In alternativa infornatele vuote in forno a 180°C per una decina di minuti. Per il ripieno potete scatenarvi con la fantasia: prosciutto, provola, mozzarella, pasta e riso. Oppure potete fare come noi e preparare le zucchine ripiene di straccetti di vitello.

Come si prepara il pesto di zucchine favoloso

Non possiamo lasciarci scappare quel verde irresistibile delle zucchine, quel colore che può dare un twist alla salsa per condire la pasta. Un vero must in cucina è il pesto di zucchine. Ma come si prepara un pesto di zucchine favoloso? Tagliate le zucchine a dadini e mettetele a cuocere in un tegame con olio extra vergine d’oliva e sale. Lasciate stufare le zucchine in padella a fuoco dolce per circa 20 minuti, dovranno essere molto tenere. Quando le zucchine saranno fredde mettetele in un mixer con il Parmigiano Reggiano grattugiato, foglie di basilico, pinoli, aglio, olio, pepe e sale. Frullate per ottenere un pesto omogeneo e cremoso. Il segreto del pesto di zucchine? L’aggiunta di qualche foglia di menta.

Polpette di zucchine: così buone che le mangiano anche i bambini

come-cucinare-polpette-di-zucchine

Quanto amiamo le polpette, tutti i tipi di polpette. E lo sanno bene anche i bambini, che non sospettano minimamente che nascondiamo abilmente qualsiasi cosa nelle polpette. Zucchine comprese. L’unico accorgimento per preparare delle polpette compatte è eliminare l’acqua in eccesso. Grattugiate le zucchine e poi mettetele in un panno pulito, strizzate il panno con le zucchine all’interno e fate uscire l’acqua. Ripetete questo procedimento per 3 volte. Fate saltare cipolla e aglio tritati in una padella con dell’olio extra vergine d’oliva. Mettete in una ciotola tutti gli ingredienti insieme a del pangrattato, uova, Parmigiano Reggiano grattugiato, sale e pepe. Formate le polpette di zucchina mettendo al centro della provola affumicata. Passate le polpette nel pangrattato e friggetele in pochissimo olio.

Ricette con le zucchine

Involtini di vitello e zucchine con strapazzato d'uovo di chef Nicola Batavia

Ora che avete imparato i segreti per cucinare delle zucchine perfette potete provare anche queste deliziose ricette, per cucinare le zucchine come contorno o come aggiunta sfiziosa ai piatti di ogni giorno.

Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi