Federico Quaranta racconta i classici della cucina italiana, da nord a sud

federico quaranta

Dalla cotoletta milanese alla genovese di Napoli, scopriamo le ricette tradizionali italiane con Federico Quaranta e chef Stefano De Gregorio. Ripercorriamo, video dopo video, il nostro viaggio culinario con il presentatore di Linea Verde e Decanter.

L’arrosto di vitello

Ricetta tradizionale che ci unisce tutti, da nord a sud, l’arrosto di vitello è il piatto della domenica e delle giornate di festa. Come secondo di carne o come portata unica, l’arrosto è una bontà da condividere con più persone.

Su Sfizioso puoi leggere la Scuola di Cucina per il tuo arrosto perfetto, mentre qui trovi la ricetta di quello raccontato da Federico Quaranta e preparato da Chef Deg.

La cotoletta alla milanese

No maiale, no pollo, no tacchino. Come ci ricorda Federico Quaranta, la vera cotoletta alla milanese si prepara con la carne di vitello. Nello specifico delle belle costolette, alte almeno due dita. E mi raccomando, burro! Non olio…

La ricetta di Chef Deg e Federico Quaranta la trovi qui, ma puoi seguire anche Davide Paolini, il Gastronauta, che per blog Sfizioso è andato nella storica macelleria milanese L’Annunciata e alla Trattoria Masuelli.

La Genovese

Le sue origini sono incerte, ma – a dispetto del nome – la Genovese è una bontà tutta napoletana. Uno squisito ragù bianco in cui la carne non deve far altro che annegare dolcemente nelle cipolle. Cos’altro serve per preparare la Genovese? Tanto amore!

Leggendo questo articolo puoi saperne di più sulla Genovese, mentre qui trovi la ricetta preparata da Federico Quaranta e Stefano De Gregorio.

Le polpette

Comfort food per eccellenza, ognuno ha la propria ricetta delle polpette. Inutile sottolineare che quelle della mamma o della nonna sono quasi sempre le migliori. Il bello delle polpette è che si prestano a numerose varianti e per essere squisite non richiedono necessariamente né troppo tempo né troppi ingredienti.

Nella nostra Scuola di Cucina puoi leggere storia, ricette, curiosità e 5 errori da non fare quando si parla di polpette, mentre qui leggi la ricetta preparata nel video.

Riso giallo e ossobuco

Ecco un’altra specialità milanese. Due ricette tipiche che si uniscono in un solo gustosissimo piatto: il risotto giallo e l’ossobuco. Il primo è prezioso per il suo gusto, ma anche per l’ingrediente che lo rende speciale: lo zafferano. Il secondo è un taglio del vitello davvero goloso, perché l’osso è ricco di midollo.

Ti è venuta voglia? Su Sfizioso trovi sia la Scuola di Cucina su come preparare l’ossobuco alla milanese che la ricetta del video con Federico Quaranta.

La trippa

Una ricetta nutriente e non grassa e pesante come molti pensano. La trippa è una bontà che scalda l’ambiente e il palato. Nella cucina tradizionale italiana è davvero molto diffusa, al punto che in ogni regione ne esiste una ricetta diversa. Spesso anzi, il modo di preparare la trippa cambia da città a città.

Oltre alla ricetta preparata da Stefano De Gregorio con Federico Quaranta, puoi leggere anche la Scuola di Cucina: Guida alla trippa, che parti usare e come cucinarla.

Vitello tonnato

Un classico della cucina tradizionale piemontese che ha conquistato un po’ tutta Italia. Da servire come antipasto o secondo piatto, il vitello tonnato è tornato molto di moda negli ultimi anni. Tantissimi chef hanno in carta la loro personale rivisitazione di questa bontà.

La ricetta di Chef Deg e Federico Quaranta la trovi qui. Puoi leggere anche la bibbia del vitello tonnato: storia, ricette, e segreti per cucinarlo oppure scoprire la ricetta del vitello tonnato più famosa di Milano, quella di Diego Rossi della trattoria Trippa.

La tartare

La tartare, o tartara di carne, è una ricetta veloce e davvero semplice da realizzare. Questa specialità ha origini lontane nel tempo… Come ci racconta Federico Quaranta, è merito dei tartari, popolo guerriero delle steppe.

Qui puoi leggere la ricetta della tartare preparata nel video, mentre nella nostra scuola di cucina trovi la guida su come preparare la tartare di vitello.

Lo spezzatino con patate e piselli

Da nord a sud, è un piatto che ci accomuna tutti e che fa subito casa, nel senso più profumato, caldo e accogliente che ci sia. Lo spezzatino di vitello è una specialità della cucina tradizionale italiana, che richiede tempi un po’ più lunghi di tante altre ricette, ma non è particolarmente complicata da realizzare

Nella nostra scuola di cucina trovi Come cucinare lo spezzatino di vitello, mentre qui puoi leggere la ricetta del video.

Le animelle

Le animelle di vitello rientrano nella grande famiglia delle frattaglie, il quinto quarto. Cucinarle non è per niente difficile e poi una ricetta “ufficiale” per le animelle non esiste. Questo perché sono un piatto della tradizione popolare, di chi aveva poco e di conseguenza non buttava via nulla.

Scopri qui la ricetta di Federico Quaranta e Stefano De Gregorio e leggi la nostra guida Animelle di vitello: cosa sono e come cucinarle.

Il brasato

Il brasato con il suo aroma intenso e la morbida consistenza della carne è il piatto della domenica. Quando non fa troppo caldo, ovviamente. La cottura lunga e lenta aiuta a sviluppare sapori e a trasformare anche la carne meno morbida in un brasato tenerissimo.

Scopri la ricetta (con un taglio insolito) di Chef Deg e Federico Quaranta e leggi la nostra Scuola di Cucina: I segreti per cucinare il brasato perfetto.

Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi