Funghi porcini: ricette e consigli utili per cucinarli

È il più ricercato del mondo, il protagonista delle ricette più tipiche, uno dei più buoni: è il fungo porcino, il più nobile dei funghi e anche il più semplice da cucinare. Scopriamo insieme come cucinare i funghi porcini con ricette gustose e semplici, ma anche come pulirli e le curiosità più interessanti.

funghi porcini

La stagione dei funghi porcini

I funghi porcini si trovano nei boschi da maggio/giugno e poi a seguire tutta l’estate e tutto l’autunno, con un picco a settembre. Esistono diverse varietà di funghi porcini che tra loro si differenziano a seconda della stagione in cui crescono questi funghi o dei boschi in cui si trovano (di faggio, castagna, quercia o pino). Se non siete con esperti fungaioli, evitate di andar per boschi a raccogliere funghi, altrimenti rischiate di fare la fine di Marcovaldo

Come pulire i funghi porcini

Mai pulire i funghi porcini sotto l’acqua corrente. Li rovinerebbe. Per pulire i funghi porcini bisogna munirsi di un coltellino dalla lama piccola, affilata e possibilmente ricurva per grattare via lo sporco che vi è rimasto attaccato. Dopodiché i funghi vanno puliti con un pennello dalle setole dure o con un panno umido.

Ricorda che i funghi porcini sono:

  1. Buoni sia cotti che crudi
  2. Delicati, quindi devono cuocere poco
  3. Bianchi, se sono pregiati
  4. Non sempre profumati e non per questo meno buoni!

Funghi porcini secchi

Come cucinare i funghi porcini secchi?

Prima di cuocerli, al posto di pulirli e tagliarli, bisogna metterli in una ciotola con acqua tiepida e aspettare una decina di minuti che si reidratino. Una volta reidratati, andranno asciugati e cotti normalmente.

Come cucinare i funghi porcini: ricette

Abbiamo visto qual è la stagione e come si puliscono, ora veniamo alla parte più gustosa: come si cucinano i funghi porcini. Ricette tradizionali, semplici, ma anche creative ti aspettano

Tagliatelle con i funghi porcini

Il primo piatto di pasta classico della stagione autunnale, le tagliatelle coi funghi porcini sono una ricetta facile da preparare, bisogna stare solo attenti a non farle asciugare troppo. Ecco come fare le tagliatelle coi funghi porcini.

tagliatelle ai funghi porcini

Ingredienti per quattro persone:

  • 500 g di tagliatelle all’uovo
  • 600 g di funghi porcini
  • un mazzetto di menta
  • qualche spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale grosso
  • sale fino

Procedimenti per le tagliatelle ai funghi porcini:

  1. Pulire i funghi con una spazzolina, senza metterli sotto acqua corrente. Togliere i residui di terra con un panno umido o raschiando con un coltellino. Tagliarli a fettine non troppo sottili e tenerli da parte;
  2. Mettere l’acqua a bollire in una pentola capiente;
  3. A questo punto, scamiciare uno spicchio di aglio e metterlo a rosolare in padella con dell’olio e, una volta caldo, aggiungere i funghi porcini e cuocere per 10 minuti. Salare alla fine;
  4. Cuocere la pasta un minuto di meno rispetto a quanto indicato sulla confezione. Scolarla tenendo un bicchiere di acqua di cottura da parte;
  5. Mantecare le tagliatelle coi funghi in padella aggiungendo l’acqua di cottura per evitare che si asciughino troppo;
  6. Aggiungere la menta tritata e servire.

Risotto con funghi porcini

Oltre alle tagliatelle, non si può rinunciare a un risotto con funghi porcini per la stagione autunnale. Un altro grande classico della cucina italiana.

Straccetti di carne e funghi porcini

Semplicissimi da preparare in questa ricetta, i porcini accompagnano un secondo di carne delicata e facilmente digeribile come la carne di vitello e sono conditi con dell’olio aromatizzato al prezzemolo.

Roastbeef con girasoli e funghi porcini

Un secondo freddo velocissimo da preparare e ovviamente molto gustoso. Il roast beef accompagnato dai funghi è un’idea genuina e di successo.

Hamburger con funghi porcini e salsa alla senape

Semplice e gustoso questo piatto. I funghi porcini sono ottimi alleati anche per ricette non proprio tradizionali, come quella dell’hamburger.

Funghi porcini e frattaglie

Il gusto deciso dei funghi porcini si sposa bene anche con quello particolare delle frattaglie. Provali nella ricetta di questo secondo veloce con filone, funghi porcini e pomodori datterini.

Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi