Funghi sott’olio: 10 ricette per gustarli

I funghi sott’olio sono un ingrediente saporito, che si mantiene a lungo e può essere utilizzato in tantissime preparazioni. Dall’inizio alla fine del menu, possono essere proposti per aperitivo dentro a vol au vent che si mangiano facilmente anche durante un buffet in piedi; oppure possono essere serviti su delle bruschette di pane tostato e insaporito con dell’aglio passato sulle fette. Per dei crostoni più saporiti ancora, aggiungete del formaggio spalmabile o dello yogurt lavorato con olio di oliva, sale, pepe e un pizzico di aglio secco.

Ricette con funghi sott’olio

Per quanto riguarda questa tipologia di funghi, bisogna considerare che si tratta di un prodotto pronto per essere consumato. Perciò bisogna immaginarlo in ricette che non richiedano cotture lunghissime o che in qualche modo non rischino di seccare i funghi, rovinandoli. Ecco dunque 10 ricette da provare assolutamente per preparare antipasti, primi e secondi super golosi.

Fagottini di carpaccio ripieni di funghi sott’olio

Potete farcirli come desiderate, aggiungendo per esempio della rucola o dei pomodori secchi; noi vi consigliamo di chiuderli con un filo di erba cipollina e scegliere un pregiato filetto di vitello per prepararli.

Tortini di pasta sfoglia ripieni di funghi sott’olio

Prendete delle tortiere mono porzione, rivestitele di pasta sfoglia e bucherellatele con la punta di una forchetta. Poi farcitele con un composto a base di ricotta, funghi, sale, pepe e, se desiderate, un rosso d’uovo. A questo punto potete infornare il tutto oppure ricoprire anche la superficie del tortino con della pasta sfoglia e far cuocere in entrambi i casi a 180° C per circa 30 minuti.

Hamburger di vitello con funghi sott’olio e Caciocavallo

Eliminate le fette di pane e servite il vostro hamburger come segue: in una padellina mono porzione a due manici fate cuocere il vostro hamburger; verso la fine della cottura sciogliere dei cubetti di Caciocavallo aggiungendoli nella padellina tutto intorno all’hamburger. Guarnite con i funghi prima di servire. Portateli a tavola con un panino all’olio caldo prima di servire.

Provolone piccante alla piastra e funghi sott’olio

Per la versione vegetariana del piatto precedente, potete tranquillamente servire il formaggio fuso con sopra i funghi. In questo caso vi consigliamo un Caciocavallo più stagionato del solito oppure del Provolone piccante, per dare maggior gusto alla ricetta. Potete scegliere anche delle scamorzine piccanti o farcite con le olive. Fatele sciogliere sulla piastra o nel tegamino e servitele su un piatto caldo o nel tegamino stesso dopo avergli aggiunto i funghi sopra.

Pasta fredda con funghi sott’olio e pomodori secchi

Per una ricetta facilissima, servite i vostro funghetti in un piatto di pasta fredda; meglio se fusilli, perché sono più adatti ai condimenti consistenti. Abbinate i funghi a dei pomodori secchi, dei cubetti di formaggio Edamer e della rucola fresca, per rendere il tutto saporito, ma anche fresco.

Insalata di riso mista con maionese fatta in casa

Nell’insalata di riso non possono mancare di certo i funghetti. Aggiungeteli dopo averli scolati bene e poi servite la vostra insalata di riso con delle fettine di uovo sodo a parte e della maionese fatta in casa. Se volete sorprendere i vostri invitati con un gusto nuovo, scegliete di mettere i lampascioni al posto delle cipolline. Si tratta di cipollotti selvatici di origine pugliese dal piacevole retrogusto amaro.

Scaloppine di vitello con funghi sott’olio

Le scaloppine di vitello ai funghi sono un piatto semplice, veloce da preparare ma soprattutto delicato e gustoso. Fare le scaloppine è un gioco da ragazzi, basta scegliere il taglio di carne giusto (noce, scamone o girello) e farle cuocere nei tempi di cottura più adatti prima di rischiare di rendere la carne stopposa (bastano cinque minuti!).

Costine di vitello tuttigusti

costina di vitello con tapenade(1)
Costina di vitello

Queste costine di vitello sono un vero e proprio capolavoro dello chef Nicola Batavia. Provate la ricetta per rimanere stupiti dagli abbinamenti, dai profumi e dai colori che queste costine vi regaleranno.

Trippa di vitello a cilindro, una ricetta davvero gourmet

Per restare in tema di piatti colorati e gourmet, ecco un’altra ricetta dello chef Nicola Batavia: la trippa a cilindro. Una ricetta che richiede soltanto dieci minuti, ma bisogna essere preparati!

Polenta con stufato di vitello e funghi sott’olio

E per un piatto ricco, gustoso e dai sapori intensi, provate la polenta con stufato e funghi. Un controfiletto di vitello che rimane morbido, avvolto da una buonissima salsa ai funghi e accompagnato da una generosa porzione di polenta. Si tratta di un piatto completo e godereccio.

Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi