Hamburger e carne macinata: 10 modi per insaporirla

Da solo o tra due fette di pane, l’hamburger è uno di quegli alimenti facilissimi da preparare, veloci da cuocere e semplici da abbinare. Qualunque verdura sta bene accanto a un hamburger, e in quattro e quattr’otto hai preparato un pasto sano, ricco di proteine che ti sazia e dà tutta l’energia di cui hai bisogno.

Come scegliere la carne macinata per l’hamburger

L’hamburger, di norma, è fatto da carne macinata di bovino, ma esistono moltissime varianti ormai diffuse. Gli hamburger di pollo e di tacchino, ad esempio, vengono consigliati nelle diete a chi vuol perdere peso, perché queste carni sono meno caloriche di quella rossa. Più dolci rispetto al sapore del bovino adulto, gli hamburger di pollo e di tacchino si trovano spesso insaporiti con rosmarino e prezzemolo. Il loro sapore molto particolare, però, non li rende adatti a tutti. La via di mezzo perfetta è quella dell’hamburger di vitello. La carne di vitello bianca e delicata richiede una cottura veloce ed è facilmente digeribile, anche mangiata la sera per cena.

E poi c’è la questione della macinatura. Preferisci la carne passata più volte al tritacarne, quindi ben pressata e senza grumi; oppure quella tagliata a mano in modo grossolano? De gustibus, ma fai attenzione a non macinarla troppo poco, perché durante la cottura l’hamburger si potrebbe sfaldare e rovinare tutto.

Come insaporire il tuo hamburger

Gli hamburger non sono tutti uguali: anche se fatti con lo stesso tipo di carne, possono essere impastati e pressati con l’aggiunta di tanti ingredienti diversi che trasformano il sapore e rendono il tutto più interessante. Spesso è lo stesso macellaio che li prepara con l’aggiunta di qualcosa in più: il macellaio di mia nonna, ad esempio, metteva sempre della carota tritata nell’impasto dei suoi hamburger (e li chiamava svizzere, come si dice in Toscana), venivano buonissimi; ricordo che la carota era tritata talmente fina che se ne sentiva il sapore e se ne vedeva il colore, ma non se ne sentiva la consistenza sotto ai denti. Ahh, nonne e macellai.

E quando ci dobbiamo arrangiare da soli? Non si improvvisa, si impara dagli chef. Qui trovi tantissime idee perfette per fare hamburger saporiti e diversi. Dal cumino alla paprika, dal pepe fresco al peperoncino, passando per i semi di sesamo, i semi di papavero, i semi di finocchio e tanti altri ingredienti da tutto il mondo. Ecco tutte le idee:

E vissero per sempre speziati e contenti.

Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

4 thoughts on “Hamburger e carne macinata: 10 modi per insaporirla

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi