Idee per panini sfiziosi e gourmet

panini-gourmet

Un panino a colazione, un panino a pranzo, un panino a merenda. Mi chiamavano Poldo, come l’amico di Braccio di Ferro che non fa altro che mangiare panini. Certo, se avesse potuto leggere questo articolo, la sua dieta sarebbe stata molto più variegata e nutriente. Ecco tante idee per preparare panini gourmet.

Il panino con la cotoletta

Il panino con la cotoletta è uno dei più grandi classici del panino italiano. Insieme al classicone con la mortazza, il panino con la cotoletta è lo street food per eccellenza, è il protagonita dei più bei picnic e dei pranzi al mare col caldo e le gocce di sudore che non sai se è sudore o l’olio del panino e lo scrub al pangrattato che passa dalle mani a tutto il corpo. Il panino con la cotoletta però è anche molto di più.

Sì, perché dalla ricetta classica che prevede semplicemente due fette di pane e una cotoletta (se è cotta bene non ha bisogno di salse) si può arrivare a ricette che includono tantissimi prodotti tipici italiani ma che strizzano l’occhio anche a qualche ingrediente esotico.

Così, ci sono il panino con la mortadella dolceamaro con mortadelle e puntarelle, poi il Globetrotter con bagel e salsa tzatziki, il CotoBurger che altro non è che un panino con la cotoletta che si crede un hamburger e molti altri, diciamo tutti quelli che riuscite a inventarvi.

L’importante è, ovviamente, una cotoletta di vitello di qualità e cotta bene. Ecco tutti i trucchi per non sbagliare.

L’hamburger gourmet

Il pane deve essere soffice e possibilmente ricoperto di semi di sesamo, perché i semi di sesamo sono quel campanello pavloviano che ci fa subito capire che stiamo per addentare un hamburger (sbav).

L’hamburger gourmet lo conosciamo bene ormai, soprattutto chi vive nelle grandi città. A Milano non se ne trova più uno semplice, ma a noi non dispiace mica tanto eh. Il trucco per prepararne uno sfizioso senza tanto sforzo è insaporire la carne prima di cuocerla. Questo, cari miei, vi costringerà a comprare non degli hamburger gia bell’ e pronti, ma del macinato di carne (sempre meglio carne di vitello, perché più delicata e versatile) da condire e formare a mo’ di hamburger.

Dai semi di papavero alla curcuma super food, dalla senape delicata al rafano grattugiato, la carne macinata può diventare un hamburger di tutto rispetto con l’aggiunta di semplicissimi ingredienti. Poi basta mescolare bene con le mani e il gioco è fatto. Qui trovi tantissime idee per insaporire il tuo hamburger. Mentre qui trovi 15 idee per abbinarlo a ingredienti semplici e chic e fare colpo sui commensali senza fare la parte di chi si è sforzato troppo.

Idee per panini particolari

E poi, diciamocelo, una volta esaurite le sopracitate categorie ci si para davanti una miscellanea di ricette davvero difficili da classificare. Alcune sono particolari per il taglio di carne, come nel caso del panino con la pancia di vitello; altri per la tipicità della ricetta, come nel caso del panino con la milza siciliano doc; altri per la taglia del panino, come nel caso dei paninetti piccolini tipo finger food con la tartare di vitello. Poi ci sono i trasgressivi, col pane alla canapa. E, se per caso vi siete un attimino appesantiti, non fatevi mancare il panino light con il roastbeef e la salsa alla senape e miele.

Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi