Trippa di vitello alla romana

trippa alla romana trippa alla trasteverina

La trippa di vitello alla romana, detto anche trippa alla trasteverina, è un piatto tipico laziale, in particolare un piatto tipico della tradizione romanesca, a base di trippa di vitello, sugo d'umido ai chiodi di garofano, pecorino romano e foglioline di menta romana. Come scegliere la trippa di vitello Esistono 4 tipi

Pappardelle al ragù di ossobuco e gremolada di agrumi

pappardelle con ragu di ossobuco e gremolada di agrumi

Le pappardelle sono toscane, ma il ragù di ossobuco con la gremolada di agrumi è decisamente un condimento di origine lombarda, la stessa di Fabio Abbattista, executive Chef del ristorante LeoneFelice all'Albereta, che ci ha insegnato a prepararle. LeoneFelice è un ristorante immerso nelle bollicine della Franciacorta, la regione che

La ricetta originale della trippa alla piacentina

trippa di vitello

La trippa è una frattaglia che si ricava dallo stomaco ed è composta da quattro parti: il rumine, la parte più grassa, il reticolo, che ha la forma che ricorda una rete, l'omaso, che viene detto anche libro perché rivestito di lamelle che sembrano pagine, e l'abomaso, vera e propria

La Genovese è di Napoli

sugo di carne alla genovese cucina napoletana

La carne è sempre stata, nella storia dell'uomo, alla base della sua alimentazione. La tendenza a consumarne di meno non toglie il fatto che in tutte le città del mondo si tramandino ricette che vedono questo alimento cucinato nei modi più disparati. Ma noi è di Napoli che parliamo oggi

La Pajata, tutta la tradizione romana in un piatto

rigatoni con pajata romana

Oggi parliamo di pajata, l'ingrediente perfetto per chi ama i sapori forti e decisi. Quelli di una volta, della cucina tradizionale italiana. La pajata (in romanesco) o pagliata (in italiano) non evoca solamente la tradizione culinaria romana, ma tutta la cultura della città eterna. Dai volti, come quello di Alberto Sordi

Le quajette a modo mio

Quajette Sandra Salerno

"Ultimo giorno di Carnevale con la distribuzione dei Faseuj e Quajette. Dopo la messa, il parroco ha benedetto le 15 pentole di rame con all'interno 700 quajette, 150 chilogrammi di faseuj e 1200 salamini cotti dai cuochi della Pro loco". Questa è un normalissimo trafiletto che potresti leggere tra qualche mese

Fricandò Valdostano al profumo di Cajun

fricando valdostano

Ecco la ricetta del Fricandò Valdostano, una tipica preparazione di carne solitamente abbinata alla polenta, con una piccola variante, l’aggiunta di un pizzico di Cajun, che lo rende saporito e leggermente piccante. Il Cajun Interessante in questo piatto è l'utilizzo del Cajun che non è una spezia, ma, come nel caso del curry, una

Vitello alla Orloff: la ricetta di EVO Milano

vealday

Il ristorante EVO è uno dei luoghi che bisogna conoscere della ristorazione milanese. Chef Marco Avella, classe 1971, ha un passato da chef in giro per il mondo, e di incarichi importanti in cucine prestigiose. Quando ha deciso di fermarsi e aprire il suo ristorante lo ha fatto a Milano, in