Sfizioso

Involtini di vitello su crema di pomodoro

Ci sono mille ricette quando si parla di involtini di vitello. Quella che vi proponiamo di seguito ha tutto il profumo delle verdure estive. Perché all’estate, anche una volta finita, non siamo mai pronti a dire addio. Soprattutto se usiamo il pomodoro…

involtini-di-vitello-su-crema-di-pomodoro

Questa ricetta è particolarmente scenografica e può essere un’ottima scelta da inserire in menù se avete in programma una cena particolare o volete servire un pranzo particolarmente curato.

Il risultato finale, infatti, sarà un involtino particolarmente colorato, grazie al ripieno di verdure, e adagiato in piedi su una salsa di pomodoro fredda, perfetta per le ultime giornate di sole caldo.

La salsa di pomodoro

Per preparare questo piatto partiamo proprio dalla salsa di pomodoro, che dovrà risultare liscia e molto saporita visto che useremo i pomodorini datterini, un concentrato di estate.

Basta versarli in un buon frullatore insieme alla buccia di limone tagliata semplicemente con un pelapatate, che darà un tocco di freschezza e aromaticità in più, del sale, origano secco e un filo d’olio. Frulla e poi passa tutto in un setaccio in modo da eliminare grumi: Chef Deg usa un colino a maglie strette e schiaccia la polpa ottenuta con un cucchiaio, in modo da ottenere una salsa molto liquida per l’impiattamento.

Gli involtini perfetti

involtini-di-vitello-su-crema-di-pomodoro

Quando si parla di involtini, i tagli di carne più adatti sono la fesa di vitello, la polpa magra della coscia oppure, come in questo caso, il posteriore.

L’importante è ricavare fettine sottili, da coprire con della carta da forno e poi colpire con il batticarne per rendere ancora più tenere e morbide.

Altro trucco: in questa ricetta gli involtini sono ripieni di peperoni, spinacino e alici sott’olio. Per poterli arrotolare al meglio, è importante tagliare i peperoni (prendili di colori diversi per un effetto cromatico sorprendente) a falde sottili e poi sbollentarli qualche minuto in acqua salata.

Ora hai tutti gli ingredienti: stendi le fettine di carne, inserisci gli spinacini, poi le falde di peperoni, quindi arrotola e chiudi con degli stuzzicadenti.

Per saperne di più sui tagli puoi leggere la nostra Scuola di cucina:
I tagli del vitello, tutti i consigli del macellaio

Non rimane che cuocerli in padella con un po’ di olio e poi impiattare. Come? Te lo spiega il nostro Chef Deg!

involtini-di-vitello-su-crema-di-pomodoro

Involtini di vitello su crema di pomodoro

Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 4 fettine di posteriore di vitello
  • 8 peperoni piccoli misti
  • 300 g spinacino fresco
  • 500 g pomodorini datterini
  • 1 limone
  • origano secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 filetti di alici
  • erbe aromatiche
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Istruzioni
 

  • Ricavare le falde dei peperoni, sbollentarle cinque minuti in acqua salata e tenere da parte.
  • Prendere le fettine di vitello, batterle con batticarne, salarle e peparle.
  • Rivestire le fettine di carne con gli spinacini, poi aggiungere qualche pezzettino di alici sminuzzata. Fare un altro strato con le falde di peperoni, arrotolare e chiudere con lo stuzzicadenti.
  • Mettere i pomodorini nel frullatore insieme a origano, sale, una grattugiata di buccia di limone, olio e frullare il tutto in modo da ottenere una salsa.
  • Setacciare la salsa per eliminare eventuali grumi e tenere da parte.
  • Far scaldare in una padella un filo d’olio con le erbe aromatiche e uno spicchio d’aglio, poi aggiungere gli involtini e rosolare su tutti i lati per 7-8 minuti.
  • Tagliare a metà e impiattare mettendo sulla base salsa di pomodoro e sopra gli involtini.
Keyword involtini, involtini di vitello
Tried this recipe?Let us know how it was!
Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Recipe Rating