Piatti tipici abruzzesi, tra Appennini e trabocchi

Continuiamo il viaggio tra le cucine regionali d’Italia. È la volta dell’Abruzzo, regione variegata dove convivono sia parti montuose che parti costiere con un ricco patrimonio vegetale e faunistico. Scopriamo insieme i piatti tipici abruzzesi e le ricette da provare assolutamente quando si visita questa regione.

piatti-tipici-abruzzesi

La cucina abruzzese

La cucina abruzzese riflette le differenze del suo territorio: è infatti originaria dall’unione delle tradizioni pastorali delle zone interne montane che marinare della zona costiera. L’asperità dei monti ha per secoli consentito agli abitanti di quest’area un’agricoltura limitata a poche colture, a cui veniva accostato l’allevamento, mentre nella zona costiera veniva utilizzata molto la pesca, praticata con i Trabocchi, le antiche macchine da pesca abruzzesi.

Tra le ricette abruzzesi si trovano quindi sia piatti di carne che di pesce e tra i prodotti tipici abruzzesi più rinomati e conosciuti ci sono i confetti di Sulmona, lo zafferano dell’Aquila e il prestigioso vino Montepulciano d’Abruzzo.

Primi piatti tipici abruzzesi

Spaghetti alla chitarra

Protagonisti dei primi piatti tipici dell’Abruzzo sono sicuramente gli spaghetti alla chitarra, chiamati anche maccheroni alla chitarra. Si tratta di un formato di pasta fresca all’uovo che si differenzia dai classici spaghetti per la loro caratteristica sezione quadrata.

Prende il nome dal peculiare attrezzo con cui viene lavorata, “la chitarra”, costituito da fili d’acciaio paralleli tesi su un’intelaiatura di legno. Pressando la sfoglia di pasta sulle corde della chitarra con il mattarello si ottengono degli spaghetti a sezione quadrata con spessore e larghezza entrambi di 2-3 millimetri.

Una delle ricette più tradizionali sono gli Spaghetti alla chitarra con pallotte ma potete provarli anche in un innovativo ramen abruzzese o con un sugo di carciofi e cubetti di filetto di vitello

spaghetti-alla-chitarra-con-pallotte

Le scrippelle ‘mbusse

Le scrippelle ‘mbusse sono crespelle sottilissime preparate con uova, acqua e farina. Vengono cosparse di Pecorino o Parmigiano, arrotolate e servite nel brodo caldo di gallina (‘mbusse significata infatti bagnate). È un piatto dal sapore delicato ma gustosissimo. 

Secondi piatti tipici d’Abruzzo

Gli arrosticini

È arrivato il momento di citare il piatto più rinomato di tutta la regione: gli arrosticini

Originari di Pescara e Teramo, gli arrosticini sono un piatto antico, la cui origine è legata alla vocazione pastorale dell’Abruzzo. Tradizionalmente a base di carne di pecora, nascono infatti come necessità di utilizzare la carne di pecora vecchia che, a causa della sua durezza, non si sarebbe potuta mangiare, se non dopo averla ridotta in pezzettini.

La ricetta prevede di tagliare la carne in pezzettini piccoli e distribuirli su lunghi spiedini che vengono cotti su apposite griglie chiamate fornacelle

arrosticini-piatti-tipici-abruzzo

Le pallotte cace e ‘ov

Un altra ricetta di origini povere è quella delle pallotte cacio e uova, nata dall’esigenza di non buttare via nulla. Si tratta di polpette senza carne, a base di formaggio, uova e pane raffermo. Poi vengono fritte e servite con il sugo di pomodoro e basilico come secondo piatto ma anche come condimento per la pasta.

Noi ne abbiamo preparato una variante di carne con il macinato di vitello, il più indicato tra tutti i tagli di carne per rendere le pallotte più leggere. 

Dolci tipici abruzzesi

Le ferratelle

Tra i dolci abruzzesi più conosciuti ci sono le ferratelle, chiamate anche cancellate, composti da una pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Vengono mangiate al naturale o farcite con marmellata, tradizionalmente d’uva, crema pasticcera o cioccolata.

ferratelle-dolci-tipici-abruzzesi

I mostaccioli

Biscotti diffusi in gran parte delle regioni del Centro-Sud Italia, i mostaccioli abruzzesi sono morbidi biscotti di forma romboidale preparati con mandorle e mosto cotto e ricoperti da una golosa glassa al cioccolato. solitamente da glassa di cioccolato.

mostaccioli-abruzzesi

Scoprite qui le altre cucine regionali italiane.

0/5 (0 Recensioni)
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Lascia un commento

Top