Piatti tipici regionali, viaggio da nord a sud

La cucina tradizionale italiana è speciale perché riunisce al suo interno tante cucine regionali, ognuna con le sue caratteristiche e i suoi tratti distintivi. Un grande insieme di piatti tipici da scoprire e che non stancano mai.

Ecco quindi che abbiamo riunito in questo post – che andremo ad aggiornare con frequenza – alcune cucine regionali ricche di piatti tipici da provare. Un viaggio nel gusto che va da nord a sud, dalla Lombardia alla Campania.

Lombardia

Forse non sono i piatti più leggeri che si trovano in Italia, ma la cucina tradizionale della Lombardia regala davvero l’imbarazzo della scelta. I piatti tipici lombardi sono accomunati dal largo utilizzo di riso e pasta ripiena, prevalgono le cotture prolungate e l’utilizzo del burro al posto dell’olio d’oliva ed è molto diffuso l’utilizzo di carne, formaggi e uova.

Insomma, tante bontà da scoprire!

Piemonte

Dal vitello tonnato (che amiamo) agli agnolotti del plin, dal brasato al Barolo al bollito misto… I piatti tipici piemontesi sono così buoni che spesso sono diventati grandi classici anche nelle altre regioni.

Una cucina di spessore e dai gusti intensi che si adatta perfettamente anche ai menu delle feste. C’è sempre un piatto per un’occasione speciale. E, trattandosi del Piemonte, c’è sempre anche il vino giusto da abbinare.

Liguria

Cucina più di terra che di mare, a differenza di quello che si potrebbe credere. La cucina tipica della Liguria è ricca di tradizioni che diventano quasi rituali: dalla cima genovese – cantata anche da De André – al tocco, il tipico sugo di carne.

Protagonista di tutti i piatti tipici liguri è la verdura fresca, spesso accompagnata dalla carne, ma sempre in una sana logica anti-spreco. Perché quello che la terra dona va sfruttato tutto.

Lazio

I piatti tipici del Lazio non vanno identificati solo con la cucina tradizionale romana. Quando parliamo di tradizione gastronomica laziale dobbiamo ampliare molto di più i nostri orizzonti: abbiamo di fronte un territorio ricco di rigogliose colline che offrono olio e vino di qualità, prodotti ortofrutticoli eccellenti e formaggi famosi in tutto il mondo.

La cucina laziale è stata creata da ciò che la gente aveva a disposizione: ingredienti popolari e facili da reperire. Per questo tra gli ingredienti vediamo spesso gli ortaggi e il famoso quinto quarto

Campania

La Campania è sicuramente una delle regione che ha più da offrire quando si parla di piatti tipici. In Italia è infatti la regione con il maggior numero di prodotti agroalimentari tradizionali riconosciuti.

Impossibile non citare la pasta, la mozzarella di Bufala o le tantissime varietà di pomodori, senza i quali non sarebbe nata la pizza. Non parliamo solo di piatti tipici della Campania, ma anche di bevande, come il limoncello o vini pregiati come la Falanghina e l’Aglianico.

Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi