Ricetta panini per hamburger: i segreti per un panino da urlo

ricetta-panini-per-hamburger

Ogni volta che addento un hamburger mi chiedo: quale sarà la ricetta panini per hamburger per farli buoni come al fast food? Perchè diciamocelo, la carne in un hamburger è fondamentale ma altrettanto fondamentale è il pane: il pane è quello che racchiude tutti gli ingredienti e li trasforma in un piatto unico da gustare a morsi. Come deve essere il panino per hamburger perfetto? Il pane, che in inglese si chiama burger bun, deve risultare morbido, leggermente dolce e croccante all’esterno ma senza rompersi a ogni morso. Il pane per hamburger deve assorbire bene i succhi della carne e le salse senza bagnarsi troppo. Sembra impossibile? Noi abbiamo trovato la ricetta panini per hamburger che vi farà scordare tutti quelli che avete mangiato fino a oggi. I panini per hamburger fatti in casa alla nostra maniera, sono meglio di ogni altra cosa.

Leggi anche:

10 segreti da chef per fare l’hamburger perfetto

5 hamburger che dovete assolutamente mangiare se siete a Milano

15 idee per il tuo hamburger

Panini con hamburger fatti in casa: i trucchi e i segreti

Prima di vedere insieme la ricetta panini per hamburger, ripassiamo insieme i segreti e le regole fondamentali per preparare i panini con hamburger fatti in casa a regola d’arte.

  • Preparate gli hamburger in casa, scegliete diversi tagli di carne e fateveli macinare dal vostro macellaio di fiducia. Una delle cose più importanti per fare un ottimo hamburger è tenere conto sia di sapore che di consistenza.
  • Non condite la carne dell’hamburger prima di dargli la forma, meglio condirlo soltanto in superficie con sale e pepe.
  • Per evitare problemi di cottura, fate degli hamburger del peso massimo di circa 150g. Se volete hamburger più importanti mettete più hamburger in ogni panino.
  • Non schiacciate mai gli hamburger durante la cottura: in questo modo fate uscire i succhi e la carne potrebbe risultare troppo secca.
  • Quando la carne sarà cotta, lasciatela riposare per 5-7 minuti prima di farcire il panino, in modo che i succhi abbiano il tempo di ridistribuirsi.

Panini per hamburger fatti in casa: gli ingredienti

foto-di-panini-con-hamburger

Per fare questa ricetta per panini hamburger davvero unica non servono molti ingredienti ma dovrete essere molto precisi con le quantità. Usate la bilancia, non andate a caso. È vero che non si tratta di pasticceria ma anche per i lievitati è molto importante l’equilibrio tra gli ingredienti per rendere tutto digeribile. Questa ricetta funziona bene perchè viene usata la panna invece del latte e il grasso, per una texture ricca e tenera. C’è il giusto peso di zucchero aggiunto per rendere il panino per hamburger dolce ma non troppo per accogliere gli ingredienti salati. Otterrete un pane perfetto per un hamburger fatto in casa.

  • 350g di farina 00
  • 230g di panna fresca
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino abbondante di sale
  • 40g di zucchero
  • semi di sesamo
  • sale in fiocchi

Ricetta panini per hamburger: l’impasto

ricetta-panini-hamburger

Nella ciotola di una planetaria mettete farina, panna, 2 uova, lievito sale e zucchero. Fate lavorare il gancio a velocità media fino a quando non avrete un impasto omogeneo, ci vorranno circa 8 minuti. Trasferite l’impasto per i panini per hamburger in una ciotola pulita e spennellata con olio, coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare a temperatura ambiente per circa 4 ore. Trasferite l’impasto su una superficie infarinata, formate una palla e dividetela in 6 pezzi con un coltello affilato. Con le mani infarinate formate delle palline e trasferitele in una teglia con carta da forno. Coprite con altra pellicola e un canovaccio da cucina, lasciate a temperatura ambiente ancora per 1 ora.

Panini morbidi per hamburger: la cottura

Per cuocere i panini morbidi per hamburger mettete una gratella in posizione centrale nel forno e preriscaldatelo a 230°C. Sbattete intanto l’uovo rimasto con 1 cucchiaio di acqua. Spennellate i panini per hamburger con il mix di uovo e acqua e poi cospargeteli generosamente con semi di sesamo e fiocchi di sale. Infornate finchè non saranno ben dorati, ci vorranno 12-15 minuti. Prima di usarli lasciateli raffreddare completamente.

Come conservare i panini per hamburger

ricetta-panini-per-hamburger-1

Ora che avete preparato i panini per hamburger fatti in casa, come si possono conservare? Dopo averli cotti in forno, lasciateli raffreddare completamente e metteteli in un sacchetto di plastica con la chiusura ermetica. In questo modo potete conservare i panini per hamburger in frigorifero per 1 settimana circa. In alternativa potete mettere i sacchetti di plastica in freezer e consumare i burger bun’s per 3 mesi circa. Per farli rinvenire basterà farli scongelare in forno.

Panini hamburger: come farcirli

Una volta preparata la ricetta panini per hamburger perfetta, come farcire questi burger buns fatti in casa? Ecco qualche consiglio:

Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi