Arrosto di vitello al vapore

Avete mai pensato di preparare l’arrosto della domenica con la vaporiera? L’arrosto di vitello cotto al vapore rimane delicato e tenero e, non avendo rosolatura, risulta ancora più sano. Per questo arrosto non vi serve accendere il forno: basta avere una pentola con coperchio e un cestello per la cottura al vapore. Pronti? Cominciamo!

arrosto-vitello-al-vapore

Come cuocere l’arrosto al vapore 

Siamo abituati solitamente a cuocere l’arrosto al forno o in padella. Questa volta per prepararlo dovrete semplicemente munirvi di una vaporiera e di un foglio di carta forno che contenga i liquidi. Se non avete una vaporiera è sufficiente utilizzare un cestello per la cottura a vapore che costa poco, occupa poco spazio e si può utilizzare all’interno di una qualunque pentola con coperchio. 

L’unica accortezza fondamentale sarà la giusta scelta del taglio di vitello e poi la legatura della carne. Sarà sufficiente seguire i consigli del tuo macellaio e le nostre guide per non sbagliare e ottenere un perfetto arrosto per la tua domenica in famiglia o per le tue cene con gli amici! 

Se ami questo metodo di cottura, utilizzando il magatello di vitello potrai preparare anche un’ottima base per il vitello tonnato

I vantaggi della cottura a vapore

Quella a vapore è una tecnica di cottura originaria delle culture orientali che permette la preparazione di piatti gustosissimi e dall’apporto calorico ridotto.

Tra i principali vantaggi della cottura a vapore ci sono:

  1. Una maggiore conservazione dei principi nutritivi: non essendoci un contatto diretto con l’acqua infatti le sostanze nutritive degli alimenti non si disperdono.
  2. Un contenuto calorico inferiore. Il metodo a vapore non richiede l’utilizzo di grassi aggiuntivi, come l’olio o il burro, e permette di ottenere pietanze più leggere, salutari e delicate.
  3. Riduzione degli odori in cottura.

Print Recipe
Arrosto di vitello al vapore
arrosto-vitello-al-vapore
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Tempo Passivo 60 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
arrosto-vitello-al-vapore
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Mondare le verdure e tagliarle a tocchetti. 
  2. Massaggiare la carne con sale e pepe.
  3. Disporre la carne e le verdure su un foglio di carta forno.
  4. Aggiungere il rosmarino, condire con olio e avvolgere la carta lasciando aperto il cartoccio in alto. 
  5. Riempire una pentola con 2-3 cm di acqua e disporvi sopra un cestello per la cottura a vapore.
  6. Posizionare il cartoccio, sigillare la pentola e far cuocere per 45 minuti. 
  7. Togliere la carne e lasciarla raffreddare.
  8. Raccogliere le verdure e il sugo che si sarà formato nel cartoccio e frullarlo fino a ottenere una crema. 
  9. Tagliate la carne a fettine sottili e servire con la salsa di accompagnamento.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top