Arrosto di vitello con la pentola a pressione
Per preparare questo arrosto in pentola a pressione sarà necessario come nell’altro caso fare prima un soffritto e rosolare il pezzo di carne da ogni lato in modo da sigillare bene all’interno i suoi succhi in modo che non si disperdano nella cottura. In seguito ci sarà da aggiungere un po’ di acqua o brodo. Otterrai un arrosto tenero e saporito.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10 minuti
Tempo di cottura
45minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 10 minuti
Tempo di cottura
45minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Trita il sedano la carota, la cipolla, la salvia e mettili con l’olio nella pentola aperta.
  2. Lega l’arrosto con il rosmarino e la salvia che è avanzata.
  3. Fai rosolare a fiamma vivace la carne nella pentola col soffritto da tutti i lati
  4. Appena la superficie del vitello è dorata, fai sfumare a fiamma vivace mezzo bicchiere di vino bianco e poi aggiungi mezzo bicchiere di acqua o brodo vegetale.
  5. 
Aggiungi sale e pepe, copri e fai cuocere a fiamma bassa circa 45 minuti dal sibilo
  6. Fai sfiatare la pentola a pressione, togli l’arrosto e avvolgilo nella carta stagnola a far raffreddare.
  7. Intanto spegni il fuoco e frulla il fondo di cottura aggiungendo un po’ di burro e farina.
  8. Riaccendi il fuoco e fai ridurre un pochino la salsa
  9. Taglia a fette l’arrosto, guarniscilo con la salsa e servi. 






Recipe Notes

Puoi aggiungere i tuoi ingredienti preferiti al tuo arrosto in pentola a pressione. una variante altrettanto sfiziosa è con porri, aglio, vino rosso al posto di vino bianco e un chiodo di garofano. E’ ideale prepararlo un po’ in anticipo per permettere alla carne di ricompattarsi. Sarà anche più facile tagliarlo a fette.