Arrosto di vitello al cartoccio con verdure
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura
1ora
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura
1ora
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per l’arrosto di vitello al cartoccio, prepara 3 fogli grandi di carta alluminio. Disponine 2 a croce sul fondo di una teglia in modo da formare una comoda base per tutti gli ingredienti. Nel frattempo, preriscalda il forno a 220 °C.
  2. Adesso, lava le verdure e tagliale a listarelle non troppo sottili oppure a tocchetti, a seconda del taglio che preferisci. Invece, lascia interi i cipollotti avendo cura di togliere solo le foglie più esterne e la parte più coriacea del gambo.
  3. A questo punto, lega il vitello con dello spago in modo da far mantenere la forma del vitello anche durante la cottura e poi massaggialo con sale e pepe. una volta condito, disponi l’arrosto di vitello al centro del cartoccio e poi, intorno alla carne, tutte le verdure. Se gradite, aggiungi anche una manciata di olive nere o di olive taggiasche e di funghi misti.
  4. Regola di sale e pepe anche le verdure, aggiungi l’aglio in camicia, un rametto di rosmarino e completa con il vino bianco e un filo d’olio extravergine d’oliva.
  5. A questo punto, poni il terzo foglio di alluminio sopra l’arrosto e chiudi bene il vitello al cartoccio in modo da non far uscire i vapori della cottura.
  6. Poni il cartoccio in una teglia e aggiungi sulla base un dito d’acqua.
  7. Fai cuocere il vitello in forno per un’ora. Se il trancio di vitello dovesse essere più grande dovrai prolungare la cottura di conseguenza.
  8. Quando pronto apri il cartoccio facendo attenzione ai vapori che fuoriescono, affetta la carne e servila accompagnandola con le verdure.