Birra: ricetta per un carrè dal sapore sorprendente

Oggi parliamo di un piatto che ha il sapore di birra, ricetta fantastica per una serata partita e divano o una cena con degli amici amanti del luppolo. In particolare parliamo di un carrè di vitello abbinato al sapore intenso e gustoso della birra scura. Non è di certo una ricetta per palati deboli, questa con la birra scura. È una ricetta per chi ama sperimentare e non teme accostamenti arditi che potrebbero diventare anche una nuova ossessione. Cucinare con la birra non è affatto una novità, sono molte le ricette, specialmente di secondi di carne, che si abbinano alla perfezione al gusto complesso di questa bevanda amatissima. Vediamo insieme i segreti di birra e ricetta del carrè.

Leggi anche:

Ricette sfiziose per il vostro carrè di vitello

Spezzatino di vitello alla birra

Stracotto al barolo piemontese

Birra: ricetta di un nuovo alleato in cucina

Birra sempre in frigo per una serata davanti alla tv? Sappiate che la birra in cucina può essere molto di più di una bevanda da relax a fine giornata. Dovete pensare alla birra come un vero e proprio ingrediente in grado di trasformare piatti e infondere aromi particolari. Ogni birra ha le sue caratteristiche, ancora più peculiari di quelle del vino di cui bisogna tenere conto per fare un giusto abbinamento.

Ci sono le birre industriali, quelle artigianali, le birre chiare, quelle scure, quelle ambrate, e avanti così. Ogni birra naturalmente regala ai piatti un retrogusto diverso, quindi partiamo subito con il dire che una non vale l’altra. Quella che utilizziamo per la ricetta di oggi è una birra scura, chiamata anche stout. Si tratta di una delle migliori birre per cucinare grazie ai suoi sentori tostati e il suo retrogusto persistente.

Le caratteristiche della birra scura

La birra scura è una birra ad alta fermentazione, realizzata con del malto d’orzo che viene tostato a temperature importanti. È proprio questo procedimento che dona alla birra il suo caratteristico colore e sapore che ricorda il cioccolato, la liquirizia e il caffè. A differenza di quanto possiate pensare la birra scura ha una gradazione alcolica abbastanza contenuta. Esistono diversi tipi di birre scure, tra le più diffuse:

  • Irish stout – di origini irlandesi ha un colore scurissimo, sapore molto intenso e forte sentore di caffè
  • Imperial stout – di origini inglesi e con una gradazione alcolica più alta

La birra scura, come abbiamo accennato prima, è una birra adatta per cucinare secondi piatti di carne, donando al cibo un irresistibile sapore caramellato. Ma non è finita qui perchè grazie alle sue caratteristiche questa birra si abbina bene anche al cioccolato, ecco perchè potete usarla anche nei dolci. Uno tra tutti il Birramisù: un tiramisù in cui i savoiardi non vengono intinti nel caffè ma direttamente nella birra. Ricetta da tenere a mente per la prossima cenetta.

I segreti del carrè di vitello

Birra ce l’abbiamo, adesso dobbiamo occuparci dell’ingrediente principale: il carrè di vitello. Il carre di vitello è un taglio del quarto posteriore dell’animale, si ricava dalla schiena. È un taglio detto a composizione mista, cioè è formato da diverse parti: due differenti parti di ossa e una di polpa. Un insieme di costole unite tra di loro. Si tratta di un taglio pregiato molto saporito e succoso proprio grazie alla presenza delle ossa. Le ossa non danno solo sapore ma sono anche eccezionali conduttori di calore che aiutano nella cottura della carne se usate il pezzo intero. Magari per cucinare un buon arrosto o il nostro carrè con birra scura.

Altre ricette con carrè di vitello:

Carrè di vitello al forno con patate

Carrè di vitello alla milanese

Ravioli di carne ripieni di carrè di vitello stufato

Print Recipe
Birra: ricetta per un carrè dal sapore sorprendente
pollo-alla-birra-ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 40 minuti
Porzioni
persone
pollo-alla-birra-ricetta
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete il carrè è passatelo nella farina.
  2. Mettete una casseruola alta sul fuoco e fatela scaldare bene, aggiungete burro e olio extra vergine d'oliva e fate rosolare il carrè da tutti i lati.
  3. Tagliate grossolanamente le verdure e aggiungetele nella casseruola con la carne, continuando la cottura.
  4. Ora è il momento di unire gli aromi, l'aglio e versare la birra scura. Lasciate evaporare l'alcol per qualche secondo, regolate di sale e pepe, poi chiudere con un coperchio.
  5. Fate cuocere il carrè nella casseruola per 40 minuti a fiamma bassa, poi servite caldo.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi