Bocconcini di vitello in agrodolce

A chi piace l’agrodolce, vorrà provare a farlo anche con i bocconcini di vitello. Oggi, li abbiamo preparati con un contorno di peperoni, datterini e mandorle tostate, una ricetta facile che vi darà…tanta scarpetta da fare. Le ricette in agrodolce sono sempre gustose e gratificanti per il palato, perchè prevedono sughi e sughetti, elementi dolci e salati, ma non per questo sono pesanti o ipercaloriche.

Come fare la salsa agrodolce?

Per fare questa ricetta in agrodolce, ci affidiamo alla naturale dolcezza dei peperoni, a cui daremo un piccolo aiutino a base di zucchero, ma niente di particolarmente complicato. Basterà, per non farlo diventare un piatto indigeribile, pulire bene i peperoni dai semini e dalle parti bianche…sono quelle a rimanervi infami sullo stomaco!

Agrodolce e piccante

L’agrodolce non prescinde dal piccante. Per gli amanti del peperoncino, anche una ricetta di carne in agrodolce sarà un’ottima scusa per aggiungerne alla fine. La delicatezza della carne di vitello, inoltre, non si perde con qualche punta di piccante qua e là. Tantissime ricette cinesi, tipiche della regione del Sichuan (sì, la stessa del pepe) sono fatte in agrodolce e sono al contempo molto, molto, molto piccanti.

Aiuto, ho esagerato col peperoncino!

Se volete, potete smorzare sia l’agrodolce che il piccante con un contorno fresco ma dolciastro al tempo stesso: un’insalata di cavolo viola tagliato sottile e condito con olio, sale, pepe e succo di limone farà al caso vostro e darà sollievo alla bocca se avrete esagerato con il peperoncino.

Se volete rendere il tutto più morbido e delicato

Bocconcini di vitello, peperoni in agrodolce e cavolo viola si sposano bene anche con le patate lesse. Bollitele con la buccia, così da non perdere nell’acqua le loro proprietà nutritive e conditele con olio, sale e prezzemolo tritato.

Print Recipe
Bocconcini di vitello in agrodolce
A chi piace l'agrodolce, vorrà provare a farlo anche con i bocconcini di vitello. Oggi, li abbiamo preparati con un contorno di peperoni, datterini e mandorle tostate, una ricetta facile che vi darà...tanta scarpetta da fare.
vitello in agrodolce
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Porzioni
persone
vitello in agrodolce
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una padella, aggiunte dell'olio e uno spicchio di aglio, fate scaldare bene
  2. Nel frattempo, pulite i peperoni dai semi e dalla parte bianca che, altrimenti, vi potrebbe restare un po' indigesta e tagliateli a listarelle o a tocchetti
  3. Mettete i peperoni a cuocere a fuoco medio aggiungendo, se necessario, dell'acqua. Copriteli con il coperchio per farli appassire e aggiungete dopo i primi cinque minuti sale e pepe in abbondanza. Aggiungete anche lo zucchero, che caramellerà bene il tutto.
  4. Nel frattempo, in una padellina a parte, scottate lo scamone precedentemente tagliato in bocconcini. La carne di vitello cuoce in poco tempo, vi basterà scaldare in padella olio con rosmarino e alloro o altre erbe aromatiche e cuocervi dentro i bocconcini per una decina di minuti
  5. Quando i peperoni saranno quasi cotti, aggiungete i datterini tagliati in 4 o a metà e aggiustate di nuovo di sale
  6. Negli ultimi due minuti di cottura, trasferite la carne nella padella con i peperoni perché si amalgami bene con il sughetto che si sarà creato
  7. A questo punto, tostate velocemente le mandorle in una padella
  8. Unite anche le mandorle al resto e servite, se lo desiderate, con del cavolo viola tagliato a listarelle e condito con olio, limone e sale
Condividi questa Ricetta
Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi