Campotti con tonno e vitello di ChefDeg

campotti ricetta stefano de gregorioLo sapevi? I campotti sono una pasta di design. Proprio così: il formato di pasta è stato ideato dal designer Mauro Olivieri per il Pastificio dei Campi.  Si tratta di una sorta di paccheri o calamarate più stretti verso il centro che prendono così la forma di un otto. Una pasta che si abbina perfettamente a sughi di carne e ragout, per la sua capacità di trattenere il sapore.

Lo chef Stefano De Gregorio (in arte Chef Deg) ci spiega la ricetta dei Campotti abbinati a un sugo di tonno e vitello. Un primo sfizioso e saporito, molto chic, grazie al formato di pasta e alla decorazione con fiori eduli, ma facile da preparare!

Print Recipe
Campotti con tonno e vitello di ChefDeg
campotti ricetta stefano de gregorio
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Piatto Primo piatto
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
campotti ricetta stefano de gregorio
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Frulla in un bicchiere da mixer 350 grammi di pomodori datterini gialli e, facendoli prima passare in un colino, mettili in una casseruola. Aggiungi un filo di olio extravergine di oliva in una casseruola e riscalda questa crema di pomodori.
  2. Prendi la mozzarella di bufala, mettila in un bicchiere da mixer e frulla con l’aggiunta di un pochino di acqua frizzante per ottenere una salsa liscia. L'acqua frizzante aiuta a gonfiare di più la salsa.
  3. Con i 100 grammi di magatello di vitello prepara una tartare. Condiscila con la buccia grattuggiata di un limone (mi raccomando che sia bio), olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.
  4. Prepara una tartare e condiscila come hai fatto con il vitello
  5. Fai cuocere i campotti in acqua salata per 10 minuti. Scolali, prendi un piatto e crea una base con la crema di pomodori datterini, adagia la pasta, farciscila con la tartare di vitello, poi con quella di tonno e versa sopra la crema di mozzarella.
  6. Per rendere più bello il piatto aggiungi qualche fogliolina di crescione, fiori eduli, qualche cappero, una spolverata di polvere di capperi e, infine, condisci con l’olio extravergine di oliva.
Condividi questa Ricetta
Alessandra Favaro
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi