Carbonade di vitello
La Carbonade flamande è una ricetta originaria della Francia e del Belgio. Una specie di brasato speziato dove al vino è sostituita la birra. Ha un sapore molto speziato e cremoso per la presenza del pan d’epices che la rende dal gusto totalmente diverso da un brasato o spezzatino tradizionale, se non per il metodo di cottura che prevede cottura lenta. Puoi farla con la slow cooker o con una pentola normale. Sotto trovi entrambi i procedimenti
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura
2 – 2,30ore (a seconda del metodo di cottura)
Porzioni Tempo di preparazione
6persone 15minuti
Tempo di cottura
2 – 2,30ore (a seconda del metodo di cottura)
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versione nella Slow Cooker: mettere tutti gli ingredienti nel contenitore dello slow cooker: la carne di vitello, le spezie, il pain d’épices, il pane ammollato nel brodo, sale e pepe, l’aceto, lo zucchero. Mescolare velocemente. Bagnare con la birra. Chiudere e impostare la temperatura su tasto HIGH, per due ore e mezza.
  2. Versione classica: rosolare la carne in una pentola di ghisa dal fondo spesso con una noce di burro, aggiungere i chiodi di garofano, l’alloro, lo zucchero di canna, l’aceto, un pizzico di sale.
  3. Bagnare con la birra, macinare pepe nero.
  4. Coprire con un coperchio e cuocere per circa 2 ore controllando che non attacchi. Aggiustare di sale se necessario. prendere del pane secco, bagnarlo con poco brodo vegetale, insaporire con le spezie per il Pain d’épices, mescolare il tutto fino a renderlo quasi una crema, che addensa bene il fondo di cottura.
Recipe Notes

Servire calda con le patate lesse e un bel boccale di birra ambrata e patate lesse.