Cioncia ricetta toscana, la testina di vitello stufata
Ricetta tipica toscana, la cioncia è uno stufato di testina che nasce a Pescia, in provincia di Pistoia, per una buffa coincidenza…
Porzioni
4persone
Porzioni
4persone
Istruzioni
  1. Preparare un trito di carote, sedano e cipolla e metterli a rosolare in una casseruola con abbondante olio insieme al rosmarino
  2. Quando l’olio sarà caldo, aggiungete la testina e le altrie parti precedentemente pulite e disossate (non buttate via gli ossi! Fatene un buon brodo di carne). Rosolate per qualche minuto
  3. Nel frattempo, mettete un pentolino sul fuoco e versateci il vino. Lasciate evaporare l’alcol a fuoco basso e poi irrorate la carne con il vino.
  4. Continuate a cuocere con il brodo ottenuto dagli ossi o con del brodo vegetale preparato a parte a fuoco medio con il coperchio per un’ora circa
  5. Una volta evaporato tutto il brodo, aggiungete la salsa di pomodoro, il sale, del pepe, il peperoncino e fate cuocere finché la salsa non si sarà ben rappresa, lasciate riposare e servite