Come cucinare il muscolo di vitello

come cucinare il muscolo di vitello

Oggi impari come cucinare il muscolo di vitello in umido accompagnato da riso basmati in bianco e olive, un piatto unico da preparare anche in anticipo e mangiare a temperatura ambiente. È una ricetta facile e classica con un classico soffritto all’italiana in cui rosolare la carne e poi del brodo di vitello per portare la carne a cottura. Il muscolo di vitello, o fusello, è un taglio di carne che si ricava dai muscoli della spalla ed è considerato un taglio di seconda scelta, quindi anche economica. Il muscolo di vitello è una parte molto versatile in cucina e permette sbizzarrirsi: dagli spezzatini alle scaloppine passando per arrosti e bolliti.

Come cucinare il muscolo di vitello in umido

Il muscolo, chiamato anche polpa di spalla, è un taglio di carne molto tenero che a seconda della ricetta richiede più o meno tempo. Si ricavano delle ottime fettine per bistecche e involtini, che devono essere cotti in maniera veloce. Nel caso si voglia cucinare il muscolo per la preparazione dell’arrosto, la cottura si allunga fino a un’ora tra rosolatura e forno. La carne di vitello, soprattutto per gli arrosti deve essere sempre rosa all’interno. Spezzatini e bolliti sono le preparazioni notoriamente più lunghe con tempi che arrivano anche a oltre due ore.

E anche fare lo spezzatino con patate in pentola a pressione è un modo di ridurre i tempi pur non rinunciando al gusto. I passaggi sono quasi identici a alla ricetta spezzatino con patate classica, l’unica differenza è nel gestire la pentola a pressione. Altra differenza è nella quantità di brodo da aggiungere, bisogna considerarne sempre metà della ricetta in casseruola.
Ma come si cuoce lo spezzatino in pentola a pressione nella maniera migliore? Seguite i seguenti passaggi alla lettera e otterrete uno spezzatino tenero e gustoso:

  1. Preparare un trito omogeneo di carota, cipolla e sedano
  2. Aggiungerlo in pentola a pressione e rosolarlo insieme al lardo e poco circa 4 minuti a fiamma medio-bassa
  3. Poi alzare la fiamma e rosolare per 3 minuti
  4. Dopodiché aggiungere la carne passata nella farina, rosolare per 7-8 minuti
  5. Sfumare la carne con il vino bianco e lasciare evaporare l’alcool
  6. Aggiungere il brodo, regolare di sale, coprire con il coperchio e abbassare la fiamma
  7. Cuocere per 2 ore girando di tanto in tanto
Print Recipe
Come cucinare il muscolo di vitello in umido
La ricetta per cucinare il muscolo di vitello in umido accompagnato da riso basmati
come cucinare il muscolo di vitello
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 ore
Porzioni
persone
come cucinare il muscolo di vitello
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Preparare un trito omogeneo con le verdure e ridure il lardo in crema battendolo col coltello
  2. Scaldare una pentola con un filo d'olio e rosolare verdure e lardo 2 minuti a fiamma viva
  3. Poi coprire la pentola, abbassare la fiamma e appassire le verdure per 5 minuti
  4. A questo punto aggiungere la carne a cubetti e alzare la fiamma per rosolare su tutti i lati
  5. Dopodiché sfumare con il vino e lasciare evaporare l'alcool
  6. Poi aggiungere il brodo bollente e cuocere per 2 ore a fiamma dolce con il coperchio
  7. Cuocere il riso e mischiarlo alla carne e alle olive e servire subito
Condividi questa Ricetta
Antonino Crescenti
Cucinare è un'arte, mangiare è un piacere. Appassionato di cucina, curioso e con olfatto e gusto sviluppati, sono qui per raccontarvi cosa provano le mie papille gustative.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi