La super cotoletta di Plato Chic Superfood

come-si-prepara-la-cotoletta-di-plato-chic-superfood

Come si prepara la cotoletta? Non ci stanchiamo mai di avere varianti alla classica cotoletta, o meglio costoletta alla milanese. Abbiamo visto la cotoletta alla messicana del Besame Mucho, abbiamo esplorato le migliori cotolette di Milano e ora, insieme a voi, vogliamo scoprire come si prepara la cotoletta, o meglio la super cotoletta, di Plato Chic Superfood. Plato Chic Superfood è uno delle aperture più recenti del ricco panorama enogastronomico milanese, un locale elegante e particolare che abbina piatti tradizionali e gourmet abbinandoli ai super food. Ed è proprio così che nasce la Super Cotoletta di Plato Chic Superfood

Leggi anche:

10 cose che dovresti sapere sulla costoletta alla milanese del Ratanà

Cucinare la cotoletta: 10 ricette irresistibili

5 posti dove mangiare la migliore cotoletta di Milano

La filosofia di Plato Chic Superfood

Prima di vedere insieme come si prepara la cotoletta di Plato, immergiamoci nel loro mondo e nella loro cucina buona e naturale. Ingredienti insoliti, tecniche innovative, materie prime insolite e nuovi sapori, è questo che ci dobbiamo aspettare quando ci sediamo agli elegantissimi tavoli di Plato Chic, il posto giusto per chi ama sperimentare e conoscere. I piatti sono leggeri e sani, ma allo stesso tempo divertenti e interessanti. Nessuno che voglia spingervi sulla via del macrobiotico, vegano, crudista. Solo cibo sano e bilanciato senza rinunciare però al gusto. Ricette che fanno bene al cuore e all’anima.

Cosa si mangia da Plato Chic Superfood

I piatti di Plato Chic Superfood sono un omaggio alla tradizione della cucina italiana e ai sapori della dieta mediterranea. Allo stesso tempo gli ingredienti più classici si mixano con nuovi sapori moderni e sorprendenti che si incontrano subito, già dagli antipasti. Come la crema di robiola e tempeh, servita sul delizioso Pan di Plato, ma anche i veli di salmone con tagliatelle di zucchine e la salsa al tè matcha. E cosa vogliamo dire delle tagliatelle verdi di moringa? Sono condite con broccolo crudo e cotto, tartare e polvere di pizzaiola. E poi c’è la nostra preferita, la Super Cotoletta. Vediamo insieme come si prepara.

Come si prepara la cotoletta super di Plato

Come si prepara questa famigerata Super Cotoletta? Partiamo subito col dire che si tratta di una cotoletta fatta con la lombata di vitello, senza osso. È una classica cotoletta a orecchia d’elefante, cotta nel burro chiarificato. Classica fino a qui ovviamente. Perchè il segreto di questa Super Cotoletta sta nella panatura, il posto dove si trovano i super food. Nella panatura infatti c’è un mix di semi di lino tritati finemente, semi di zucca e gallette di riso integrali. La super cotoletta viene prima passata nell’uovo sbattuto, poi nella panatura di super food e infine cotta nel burro chiarificato. Prima di essere servita fa ancora un giretto nel forno. I contorni? Dai classici pomodorini e rucola al purè di patate viola.

Print Recipe
La super cotoletta di Plato Chic Superfood
come-si-prepara-la-cotoletta-di-plato-chic-superfood
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 12 minuti
Porzioni
persona
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 12 minuti
Porzioni
persona
come-si-prepara-la-cotoletta-di-plato-chic-superfood
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete la lombata di vitello e mettetela tra due fogli di carta da forno. Ora battetela con un batticarne in modo che prenda la classica forma a orecchia di elefante.
  2. Preparate la panatura. Tritate separatamente e molto finemente i semi di zucca e i semi di lino. Le gallette di riso invece dovrete tritarle in modo più grossolano. Mettete tutta la panatura in una ciotola insieme al sale e mescolate bene.
  3. Sbattete bene un uovo con una forchetta e poi aggiustate di sale. Passate la carne di vitello prima nell’uovo e poi nella panatura di semi e riso. Aiutatevi con le mani a panare la carne in modo che gli ingredienti aderiscano bene e la panatura non si stacchi durante la cottura.
  4. Friggete la cotoletta in una padella con il burro chiarificato, saranno necessari circa 6 minuti per lato. Scolatela su carta assorbente e servitela con rucola e pomodorini. In alternativa potete accompagnarla a un purè di patate viola.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi