Costoletta alla mediterranea

La costoletta di vitello è il taglio di carne perfetto per la classica cotoletta alla milanese. Ma questa volta, ho voluto utilizzarla per preparare un piatto leggero e saporito che nei suoi ingredienti racchiude i profumi del nostro Mediterraneo. Ho chiamato infatti la mia ricetta costoletta alla mediterranea.

ricetta costoletta di vitello alla mediterranea

Leggi anche:

I tagli del vitello, tutti i consigli del macellaio
Carne di vitello, i valori nutrizionali dei tagli più comuni


Per questo secondo piatto ho previsto anche un primo step di marinatura della carne. Ma non preoccuparti, se non dovessi avere tempo, puoi decidere anche di saltare il passaggio. Infatti, la cottura della costoletta e del sugo ti richiederà circa 15 minuti.

Mi raccomando scegli anche degli ottimi pomodori. Sono fondamentali per dare ancora più gusto al piatto. Io per questa costoletta mediterranea ho scelto di “giocare in casa”: ho utilizzato infatti il pomodorino del piennolo DOP, che viene coltivato sulle pendici del Vesuvio e, dunque, è tipico della mia terra.


In cerca di idee?
Qui trovi tutte le altre ricette che ho realizzato per blog Sfizioso


Semplice da preparare e buono da mangiare, secondo me questo è un piatto che ti risolve il pranzo, o la cena!

Buon appetito!

Print Recipe
Ricetta Costoletta mediterranea
ricetta costoletta di vitello alla mediterranea
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Porzioni
persone
ricetta costoletta di vitello alla mediterranea
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Mettere a dissalare i capperi in acqua fredda.
  2. Preparare la marinatura con quattro cucchiai d’olio, il succo di limone e solo un pizzico di sale.
  3. Mettere la carne in un sacchetto per surgelati con la marinatura, un rametto di rosmarino e qualche foglia di salvia. Riporre in frigo per un paio d’ore.
  4. Asciugare un pochino la carne e rosolarla in padella ben calda, un minuto per lato.
  5. Togliere la carne dalla padella e conservarla coperta da stagnola.
  6. Nella stessa padella mettere un paio di giri d’olio, i pomodori, le olive e i capperi. Cuocere per 5 minuti. Non salare nulla, ci penseranno i capperi.
  7. Unire la carne, coprire e lasciar cuocere a fiamma bassissima per 10 minuti.
  8. Impiattare!
Condividi questa Ricetta
Licia Sangermano
Biologa e blogger napoletana. Cucino per me, per la mia famiglia e i miei amici con attenzione e cura, forse è questo a rendere tutto più buono. Ritrovo la felicità in un piatto di ziti spezzati al ragù.
http://liciasangermano.it/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi