Costolette alla milanese

La ricetta di oggi è un must della cucina tradizionale milanese. Prepariamo infatti le costolette alla milanese. Un secondo piatto che richiede pochissimi passaggi, ma a cui dobbiamo prestare molta attenzione. L’errore fatale è dietro l’angolo.

costolette alla milanese ricetta

Fondamentale è la scelta del giusto taglio di carne. Chiedi al tuo macellaio di fiducia delle costolette di vitello con l’osso. Possibilmente ricavate dal carré di vitello.

Il primo passaggio necessario – se non l’ha fatto il macellaio per noi – è quello di pulire le costolette dalla pelle e i piccoli nervi. Questo perché quelle parti fanno arricciare la carne e le impediscono di cuocere in modo omogeneo. Usa poi un batticarne per battere le costolette e far sì che la carne si sfibri.

i tagli del vitello

Passa quindi la carne nell’uovo e rigirala nel pan grattato. In questa fase assicurati che il pane aderisca bene alle costolette, altrimenti il risultato non sarà all’altezza.

In una padella bella larga fai soffriggere il burro e poi cuoci – a fiamma moderata – le costolette fino a farle dorare.


Se vuoi scoprire di più su questa ricetta e sulla storia delle costolette alla milanese guarda questo video con il nostro amico Federico Quaranta e con Chef Deg ai fornelli.

Mentre se vuoi sconfinare, qui trovi tutte le altre cotolette regionali che si possono gustare in Italia.


Non resta che metterti ai fornelli. Basta seguire queste semplici indicazioni per ottenere delle costolette alla milanese da leccarsi i baffi!

Print Recipe
Costolette alla milanese
costolette alla milanese ricetta
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Cucina Lombarda
Porzioni
persone
Cucina Lombarda
Porzioni
persone
costolette alla milanese ricetta
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Privare le costolette di vitello della pelle e dei piccoli nervi e appiattirle leggermente con il batticarne.
  2. Sbattere le uova in un piatto fondo. Passarci dentro le costolette da parte a parte e rigirarle poi nel pangrattato. Assicurarsi di far aderire bene il pane alla carne.
  3. In una padella larga soffriggere il burro. Adagiare le costolette e lasciarle cuocere a fiamma moderata, facendole dorare da tutte e due le parti.
  4. Una volta pronte, disporre le costolette di vitello su un piatto di portata e irrorarle con il burro di cottura.
  5. Aggiungere il sale.
Condividi questa Ricetta
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://simonepazzano.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi