Crostini di polenta con bocconcini di salsiccia di vitello

crostini di polenta sandra salerno

Crostini di polenta con bocconcini di salsiccia di vitello è la ricetta che propongo a tutti quelli che, come me, non vedono l’ora che arrivi l’autunno con le sue foglie colorate e i primi freddi. Un cielo grigio non è triste, se sai scovare la luce bianca e luminosa dietro alle nuvole!

Ma entriamo nel vivo della ricetta. Per la polenta, ricordatevi di procurarvi una cucchiarella per mescolare lentamente ma con moto continuo mentre si prepara la polenta. È un gesto necessario! Poi vi basta infornare per ottenere dei fantastici crostini di polenta al forno croccanti fuori e morbidi dentro.

Questa che vi presento è una ricetta facile da preparare, che ti insegna ad andare un po’ a occhio in cucina. Io vi ho dato le quantità precise di acqua e polenta, ma la consistenza e il sapore dovrete deciderli voi. Sapersi destreggiare in cucina anche quando non si hanno le quantità precise è quel passo in più che si fa quando è tanto che ci si esercita ai fornelli. E qui mi viene in mente l’amica che mi chiedeva cosa intendessi, esattamente, in grammi, per “pugnetto di sale nell’acqua della pasta”. Ecco: non è così che si fa. O meglio, non è così che vi consiglio di fare. È importante imparare ad andare a occhio e godersi la ricetta senza ansie di grammi al millesimo.

Per la ricetta dei crostini di polenta e salsiccia ho deciso di prendere dal macellaio una carne diversa da quelle che normalmente si abbinano a questa preparazione. Ho scelto della carne di vitello perché più leggera e delicata, così da lasciare inalterato il sapore della polenta. La ricetta classica vorrebbe il cervo, ma con la carne di vitello ho pensato di preparare un secondo piatto caldo, avvolgente e morbido, ma senza andare su sapori troppo pesanti.

E da bere? Vi consiglio di prendere delle bollicine, un Trento Doc è perfetto. Spumante metodo classico che proviene da una terra in cui si fa vino dal 3000 a.C., un calice mentre cucini e uno mentre mangi… perché no, anche uno con il dessert!

Print Recipe
Crostini di polenta con bocconcini di salsiccia di vitello
Crostini di polenta con bocconcini di salsiccia di vitello è la ricetta che propongo a tutti quelli che, come me, non vedono l'ora che arrivi l'autunno con le sue foglie colorate e i primi freddi. Un cielo grigio non è triste, se sai scovare la luce bianca e luminosa dietro alle nuvole!
crostini di polenta sandra salerno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la polenta:
Per la salsiccia di vitello:
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la polenta:
Per la salsiccia di vitello:
crostini di polenta sandra salerno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
Per preparare la polenta:
  1. portare a bollore l’acqua leggermente salata, versare la polenta a pioggia. Portare a cottura. Trasferire in una teglia leggermente unta con poco olio extravergine di oliva, livellare con una spatola e far raffreddare
  2. utilizzare un coppa pasta rettangolare per tagliare la polenta. Tenere da parte.
Per la salsiccia:
  1. cuocere i pezzetti di salsiccia in una padella antiaderente molto calda, con il coriandolo, dopo aver eliminato il budello, fino a quando saranno croccanti e ben rosolati.
  2. Nel frattempo scaldare i crostini di polenta nel forno, modalità grill per 2-3 minuti
  3. Servire subito con i crostini di polenta caldi.
Condividi questa Ricetta
Sandra Salerno
Food blogger giramondo, torinese, appassionata di esotismo e tipicità locali. Crea storie e ricette sul suo sito, www.untoccodizenzero.it. Per Baldini & Castoldi ha scritto il libro "Asparagi, Bagoss e altre cose buone".
http://www.untoccodizenzero.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi