Fettine di carne alla pizzaiola con cavolo marinato

Oggi parliamo di fettine di carne alla pizzaiola: un secondo piatto di carne semplice e veloce da preparare, un evergreen che piace a tutti. Una ricetta perfetta sia per mettere in tavola una cena sfiziosa ma semplice, che da preparare in anticipo per il pranzo ai tempi dello smart working (ma sta un gran bene anche nella schiscetta per chi va in ufficio). Le fettine di vitello alla pizzaiola insomma sono un grande classico e oggi vogliamo insegnarvi una versione davvero interessante, perfetta per le stagioni più fredde che abbina le fettine di carne alla pizzaiola con un contorno pieno di gusto: il cavolo viola marinato. Non so voi ma per me il problema principale quando preparo la cena è non scadere nella banalità con il contorno di verdure: va bene il purè di patate, perfette anche le patate arrosto, ma ogni tanto cambiare fa bene.

Leggi anche:

Fettine di vitello in padella super sottili

Tutti i modi per cucinare le fettine di vitello

Tutti i segreti per preparare la fettine panate

Fettine di carne alla pizzaiola: scegliere il taglio giusto

Il primo passo per preparare queste deliziose fettine di carne alla pizzaiola è scegliere il taglio giusto perchè restino morbide e gustose. Ci sono diverse opzioni, la più classica è la fesa: un taglio muscolare tra i più magri e teneri del vitello, ricco di proteine, leggero e digeribile. Per preparare le fettine c’è anche la lombata, lo stesso taglio con cui prepariamo la cotoletta (in questo caso disossata naturalmente).

La lombata è un taglio di prima scelta, tra i più conosciuti, gustosi e pregiati. Si trova nel quarto posteriore dell’animale. Viene ricavata dal carrè di vitello, in particolare dalla sua parte posteriore. Per ricavare la lombata dal carrè di vitello, la polpa viene tagliata dall’osso e pulita da grasso e cartilagini. Poi per fare le nostre fettine di carne alla pizzaiola, il taglio di carne viene affettato per ricavare delle fette non troppo spesse. Nella ricetta di oggi usiamo appunto il carrè di vitello disossato per preparare le nostre fettine di carne alla pizzaiola. Chiedete il taglio pulito al vostro macellaio di fiducia.

Cavolo viola marinato per le fettine di carne alla pizzaiola

In abbinamento alle nostre fettine di carne alla pizzaiola lo chef Stefano De Gregorio ha scelto del cavolo marinato. Il cavolo viola è un’ottima aggiunta alla nostra dieta quotidiana grazie ai suoi nutrienti che apportano benefici al nostro organismo:

  • è ricco di carotenoidi che hanno un’azione antiossidante
  • contiene vitamina C, vitamina A e selenio, elementi preziosi per il nostro sistema immunitario
  • le fibre contenute nel cavolo viola aiutano a ripristinare la flora batterica intestinale

Preparare il cavolo viola marinato è davvero semplice e potrete facilmente abbinarlo a molti secondi piatti: dall’arrosto alle polpette. Il cavolo va innanzitutto tritato finemente e poi fatto marinare per un’ora in frigorifero in una ciotola con zucchero, aceto, sale e olio extra vergine d’oliva. Potete prepararne in abbondanza e conservarlo in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, fate attenzione soltanto al sapore: più il cavolo resterà a contatto con la sua marinatura più il gusto agrodolce diventerà intenso. Sta a voi ora sperimentare secondo il vostro gusto.

Altre ricette con le fettine di carne:

Funghi champignon e fettine gratinate

Fettine di vitello imbottite

Spaghetti alla pizzaiola e fettine di vitello

Print Recipe
Fettine di carne alla pizzaiola con cavolo marinato
fettine-di-carne-alla-pizzaiola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
fettine-di-carne-alla-pizzaiola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendete il cavolo cappuccio e tagliatelo finemente. Mettetelo in una ciotola con aceto, zucchero, sale, olio extra vergine d'oliva e lasciatelo marinare in frigorifero per almeno un'ora.
  2. Mettete una casseruola sul fuoco e fate scaldare dell'olio. Aggiungete lo spicchio d'aglio e cuocete le fettine di vitello, un paio di minuti per lato.
  3. Ora versate la passata di pomodoro, condite con l'origano e lasciate cuocere, con il coperchio, per circa 15 minuti.
  4. Regolate di sale e pepe, poi servite con il cavolo marinato.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi