Fettine di vitello e spaghetti alla pizzaiola

La carne alla pizzaiola è un secondo piatto a base di carne della tradizione italiana conosciuto e amato in tutta la nazione. Facile e rapido da preparare è un piatto buonissimo, in grado di conquistare anche i palati più difficili e più diffidenti nei confronti della carne. Della pizzaiola si è già detto ampiamente tutto, ma non tutti sanno che il sugo in cui la carne cuoce è anche un ottimo condimento per la pasta.
La pizzaiola, quindi, non è solo un buonissimo secondo di carne in cui la scarpetta è d’obbligo, ma è anche una soluzione pratica per portare in tavola un primo e un secondo piatto sano e completo con il minimo impegno. Per un risultato garantito preferite le fettine di vitello: delicate e tenere, non correrete il rischio di avere una carne dura e stopposa!

Non inorridite subito davanti agli spaghetti nello stesso piatto della carne, perchè questa è una ricetta del riciclo fatta a regola d’arte. Una di quelle cose che facevano le nonne e anche le mamme di una volta per non sprecare il sugo della carne alla pizzaiola, un sugo preziosissimo con tutto il sapore unico di carne e pomodoro insieme. Avete mai provato a usare gli spaghetti come contorno? Non è solo una cosa che fanno all’estero per far rabbrividire noi italiani, ma è anche un modo originale e intelligente per non perdere tutto il gusto di questo piatto. Se non avete mai provato a intingere gli spaghetti con questo intingolo perfetto, dovete farlo, è davvero un piatto perfetto, il vero e proprio comfort food all’italiana.

Per le fettine di vitello perfette per cucinare la carne alla pizzaiola potete usare la fesa di vitello, un taglio della coscia composto da cinque muscoli diversi (semimembranoso, adduttore, pectine, sartorio e gracile). La fesa è uno dei tagli più magri e più teneri del vitello. Taglio ricco di proteine ma leggero e digeribile, è perfetto da prendere in considerazione quando si decide di seguire una dieta ipocalorica che includa anche tanto sport, perché è un taglio magro e contiene poche calorie, pochi grassi ma dà tanto nutrimento. Oltre alla fesa potete utilizzare delle fettine di roastbeef, e il taglio giusto in questo caso sarà la lombata. La lombata fa parte dei tagli di prima scelta del vitello ed è ricavata dal quarto posteriore dell’animale, la massa muscolare che ricopre le ultime costole della schiena dalla caratteristica forma arcuata. Si tratta di uno dei tagli più conosciuti, gustosi e pregiati.

Print Recipe
Fettine di vitello e spaghetti alla pizzaiola
fettine alla pizzaiola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Porzioni
Porzioni
fettine alla pizzaiola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Fate soffriggere l'aglio con un giro d’olio. Quando è pronto unite la passata di pomodoro e il prezzemolo e fate cuocere per circa 15-20 minuti.
  2. Una volta che il pomodoro sarà cotto aggiungete le fettine di carne e fatele cuocere da entrambi i lati per pochi minuti, giusto il tempo necessario perché cuocia, senza correre il rischio che diventi dura.
  3. Regolate di sale e, due minuti prima del termine della cottura, unite l'origano.
  4. Al momento di servire fate cuocere gli spaghetti e, quando saranno cotti, conditeli con il sugo della pizzaiola. Se gradito accompagnate con del parmigiano grattugiato.
  5. Servite poi le fettine di carne come secondo piatto senza dimenticare una buona fetta di pane per la scarpetta finale!
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi