Fettine di vitello fredde con carciofini, olive e aglio

La ricetta di oggi è un secondo piatto estivo davvero facile e veloce da realizzare. Ho pensato a delle fettine di vitello fredde con carciofini, olive e aglio: perfette per i tuoi pranzi leggeri, ma all’insegna del gusto. I piatti freddi sono la soluzione ideale per affrontare le calde giornate estive e, se pure la loro preparazione richiede il minimo impegno, allora hai in mano una ricetta assolutamente da non perdere.

Queste fettine di vitello, lasciate marinare in frigorifero dopo la cottura, puoi arricchirle con le verdure – sott’olio o sott’aceto – che più preferisci: il risultato è assolutamente garantito!

fettine di vitello fredde con carciofini

Fettine di vitello: il taglio da scegliere

Tra i differenti tagli del vitello, la fesa è uno dei più magri e teneri (scopri di più – Carne di vitello: i valori nutrizionali dei tagli più comuni). Si ricava dalla parte interna della coscia, ha una forma triangolare ed è il taglio più grande della parte posteriore dell’animale. Ricca di proteine, ma allo stesso tempo leggera e digeribile, la fesa si adatta a diverse ricette. Possiamo usarla per preparare le classiche fettine di vitello oppure scottarla sulla griglia durante il barbecue.  Ma, essendo un taglio pregiato, la fesa è perfetta per altre ricette della tradizione come lo spezzatino e il roast-beef.

Leggi anche:
La fesa di vitello: che taglio è, come si cucina e tante idee
I tagli del vitello, tutti i consigli del macellaio

Una volta cotte le fettine di vitello non ti resta che scegliere con quale contorno arricchirle. Io ho scelto carciofini, olive e aglio, ma nessuno ci vieta di usare la fantasia. Puoi scegliere le verdure che più preferisci, magari quelle sotto olio o sott’aceto che hai in dispensa. Se te la sei persa, puoi leggere la nostra scuola di cucina sulle conserve fatte in casa, un ottimo modo per mettere l’estate in un barattolo e riassaporarla ogni volta che ci va.
Che dire… buon appetito!

Print Recipe
Fettine fredde con carciofini, olive e aglio
fettine di vitello fredde con carciofini
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
fettine di vitello fredde con carciofini
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Scalda una padella con un filo d’olio e, quando sarà ben calda, aggiungi le fettine e falle cuocere da entrambi i lati.
  2. Le fettine di fesa sono molto sottili e delicate per cui basterà un minuto per portare a termine la cottura. Regola di sale.
  3. Intanto a parte affetta lo spicchio d’aglio e trita finemente il prezzemolo.
  4. In una pirofila disponi 2 fettine di vitello e cospargi con qualche pezzetto d’aglio, un po’ di prezzemolo, un cucchiaio di olive e qualche carciofino.
  5. Copri con altre 2 fettine di carne e condisci nuovamente con gli altri ingredienti.
  6. Continua così fino al termine degli ingredienti.
  7. Alla fine aggiungi una spruzzata d’aceto e versa sulle fettine tutto il liquido rilasciato durante la loro cottura.
  8. Copri la pirofila e lascia riposare in frigorifero per almeno mezza giornata.
  9. Mezz’ora prima di servire togli la carne dal frigo e poi gustala accompagnandola con una fresca insalata.
Recipe Notes

La ricetta delle fettine di vitello fredde con carciofini ti è piaciuta? Qui trovi tutte le mie altre ricette per blog Sfizioso.

Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi