Filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia

filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia

Un guscio croccante, un cuore tenero e un gusto intenso, ma delicato: il filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia è il secondo piatto perfetto per organizzare una cena romantica di San Valentino senza impazzire o passare una sera intera ai fornelli.

Per la serata più romantica dell’anno vi consiglio di evitare piatti troppo corposi e pesanti e cercate di trovare la giusta misura tra gusto, estetica e leggerezza. Per un menu leggero e delicato, allora, diciamo sì a un delicato carpaccio di vitello con rucola, ravanelli e salsa di senape per antipasto e un risotto come primo piatto. Per il secondo piatto, meglio evitare carni troppo corpose come la carne di maiale o di manzo.

La carne di vitello, invece, risponde perfettamente alla necessità di gusto e leggerezza e vi lascia la possibilità di creare i piatti più svariati a seconda del taglio che preferiate utilizzare. Carne bianca, delicata, leggera e facilmente digeribile, facile da preparare e da trovare.

Come taglio, il filetto è certamente la scelta più elegante e raffinata per una cena importante come quella di San Valentino. Le sue carni tenerissime eviteranno di fare povere figure a tavola, perché è senza osso e senza nervi. Il guscio croccante di pasta sfoglia, invece, garantirà l’effetto scenico e per completare al meglio il piatto scegliete un contorno altrettanto estetico come possono esserlo delle carote intere al forno o una misticanza colorata, magari arricchita da fiori eduli.

Come fare la pasta sfoglia a casa

Se non volete impazzire ai fornelli tutta sera, forse è meglio approfittarne e prenderla già pronta al supermercato. Però, se avete una planetaria e del tempo il giorno prima della vostra cenetta romantica di San Valentino, già le cose si semplificano. Come insegna il mitico chef Beppe Sardi, la pasta sfoglia si compone di panetto e pastello.

Ecco gli ingredienti per panetto:

  • 500 g di burro
  • 150 g di farina

Per il pastello:

  • 350 g di farina
  • 200 g di acqua
  • 10 g di sale
  1. Inizia con la preparazione del panetto mettendo nella planetaria il burro a temperatura ambiente e la farina, fai partire la frusta piatta a velocità moderata e poi aumenta gradualmente la velocità fino al massimo. Lascia andare finché non avrai ottenuto un composto omogeneo.
  2. Dopodiché, stendi l’impasto della sfoglia tra due fogli di carta forno con un mattarello. Riponi il panetto di sfoglia in frigorifero per 30 minuti.
  3. Ora, prepara il pastello. Versa la farina nella planetaria e aggiungi sale e acqua. Inizia a lavorare gli ingredienti a velocità moderata e aumenta gradualmente, fino ad avere un impasto compatto. Stendi il pastello, come hai fatto per il panetto, tra due fogli di carta da forno e riponi in frigorifero per 20 minuti.
  4. Trascorsi i venti minuti, stendi il pastello con un mattarello, senza togliere la carta da forno. Poi, poni al centro del pastello il panetto.
  5. Richiudi il panetto nel pastello avvolgendolo con i lembi del pastello. Stendi l’impasto ottenuto in questo modo fino a ottenere una sfoglia dallo spessore di circa mezzo centimetro.
  6. Ripiega poi la sfoglia a metà, appiattiscila leggermente e falla riposare di nuovo in frigorifero per 30 minuti.
  7. Quando dovrai usarla, infarina il piano da lavoro e stendi la sfoglia dandole la forma desiderata. Ripiega di nuovo la sfoglia a metà e lasciala a riposare in frigorifero per un’altra mezz’oretta.
  8. Infarina di nuovo il piano da lavoro e ripeti l’operazione: piega la sfoglia a metà e stendila e lasciala a riposo per un’ultima mezz’ora.
  9. A questo punto, la sfoglia è pronta per essere utilizzata.
Print Recipe
Filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia
Filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia. Un guscio croccante, un cuore tenero e un gusto intenso, ma delicato: il filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia è il secondo piatto perfetto per San Valentino.
filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 15 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
filetto di vitello in crosta di pasta sfoglia
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliate il filetto di vitello in 4 tournedos spessi circa 4 centimetri.
  2. Scaldate una padella con un filo d’olio e fateli rosolare rapidamente su tutti i lati in modo da sigillare la carne e mantenere i succhi al suo interno.
  3. Togliete dalla padella e asciugate bene i tournedos, regolate di sale e pepe, spennellateli poi con la senape su tutti i lati e avvolgeteli con la pasta sfoglia.
  4. Eliminate la pasta in eccesso e utilizzate quest’ultima per creare dei decori.
  5. Ad esempio per San Valentino potete ritagliare dei cuori da applicare sulla superficie della sfoglia.
  6. Sbattete leggermente l’uovo e spennellate il fagottino di pasta sfoglia su tutti i lati.
  7. Disponete i tournedos su una teglia ricoperta di carta forno e fate cuocere in forno caldo a 190 °C per circa 12 minuti, fino a doratura della sfoglia.
  8. Lasciate riposare per qualche minuto prima di servire.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi