Focaccia con fiordilatte, battuta di vitello, crema di carciofi: la ricetta del Bricks di Torino

Io l’ho scoperto lo scorso agosto, ma i torinesi lo conoscono bene e lo frequentano da ben due anni, da quando, a dicembre 2016, ha aperto in via S. Francesco da Paola, 46. Bricks Ristorante Pizza è il locale di proprietà di Carlo Ricatto che, pur avendo praticato come avvocato penalista, nutre una grande passione per la cucina e si è lanciato in questa avventura con grande entusiasmo e vocazione.

Locale giovane, dalle luci soffuse e dai dettagli ricercati. Locale con la doppia proposta: cucina e pizza. Locale ideale per serate in compagnia, serate nello stile di Carlo e di Gregorio, il direttore di Sala.

La pizza è stata introdotta grazie alla collaborazione con il piemontese Stefano Vola, giovanissimo mago degli impasti premiato come pizzaiolo emergente sia nel 2016 dalla Guida Espresso che nel 2017 da quella del Gambero Rosso.

pizza bricks focaccia battuta di vitello

Il forno della pizza è nelle mani del pizzaiolo Liviu Ceoflec, un giovane rumeno che lavora in Italia da 15 anni. Arrivato dal Paese con anni di esperienza da Dominos Pizza, viene formato da Francesco Palumbo, pizzaiolo napoletano di Eataly. E’ però Andrea Perino, un panettiere, ad avergli insegnato la procedura della lievitazione, il concetto di idratazione e la teoria della temperatura.

Gli impasti di Liviu sono tre e diversi, fatti con farina multicereale, integrale e di tipo 1, idratazione al 63% e una doppia lievitazione con autolisi indiretta. La cottura avviene nel forno a legna e dei topping se ne occupano, sempre con lui, Carlo e lo chef Paolo Ribotto, che gestisce i piatti che escono dalla cucina.

Il menù delle pizze viene modificato ogni 2 o 3 mesi, tranne le pizze gourmet che cambiano ogni mese e si divide in pizze senza pomodoro, le proposte di Liviu e le classiche.

Oggi ha voluto dedicare ai lettori di Blog Sfizioso una pizza degna della filosofia #VealDay che vede la carne di vitello come ingrediente di qualità: magro e gustoso al tempo stesso. Avevamo pubblicato una focaccia al vitello tonnato del Dry Milano e oggi ti propongo la focaccia con fiordilatte, battuta di vitello, crema di carciofi e sale nero di Cipro. Per la battuta di vitello Liviu sceglie di usare la spalla in quanto parte più magra dell’animale e senza dubbio si presta per la ricetta.

Il Sommelier del Bricks ci suggerisce anche il giusto cocktail da abbinare. Non è semplice contrastare il sapore del carciofo che, notoriamente ferroso, non si abbina a nulla, ma un Taggiasca & Flavour ci sta.

Print Recipe
Focaccia con fiordilatte, battuta di vitello, crema di carciofi e sale nero di Cipro
Le dosi per questa focaccia gourmet con battuta di vitello sono quelle di una teglia 60x40, da cui vengono fuori 8 fettine.
pizza bricks focaccia battuta di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Porzioni
fette
Ingredienti
Per l'impasto
Per la crema di carciofi
Piatto Piatto unico
Porzioni
fette
Ingredienti
Per l'impasto
Per la crema di carciofi
pizza bricks focaccia battuta di vitello
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Impastare tutti gli ingredienti fino a formare una palla omogenea e lasciare lievitare 6 ore a temperatura ambiente.
  2. Stendere sulla teglia, unta con un filo di olio, l’impasto. Infornare.
  3. Nel mentre far bollire i due carciofi con poco sale. Quando diventa morbido frullare con olio.
  4. Preparare la battuta al coltello.
  5. Tagliare a striscioline il fiordilatte.
  6. Impiattare come in foto ultimando con del sale nero di Cipro.
Condividi questa Ricetta
Alessia Bianchi
“Mangio, bevo & te lo racconto” è ormai diventato il mio motto. Il miglior modo per descrivere cosa faccio come Social Media Manager e cosa vivo nella vita quando mi vedi girare qua e là...
https://alessia-bianchi.it/

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi