Fusillotti con vitello speziato croccante, zucca ed Emmental

Fusillotti-con-vitello-speziato-croccante-zucca-e-emmenthal-sandra-salerno-ricetta

Un primo piatto che mixa carboidrati e proteine, per questo, abbinato a della verdura, è anche un velocissimo pasto completo, nutriente e saporito, a prova di nutrizionista, come piace  in autunno: la pasta con vitello con spezie, zucca croccante e formaggio fondente.

Il brutto  e buono di vitello

Per questo piatto sfizioso usiamo del brutto e buono di vitello, anche detto Perfilo, Sottospalla tra il collo e la colonna ), della vellutata di zucca, del peperoncino jalapeno e mirtilli rossi per dare un tocco speziato e piccante alla pietanza, e alcune spezie miste: aglio selvatico, scorza di limone, peperoncino jalapeno e mirtilli rossi essiccati (trovate questo mix già pronto anche all’Ikea volendo, oppure lo potete preparare da voi personalizzando le dosi di spezie secondo il vostro gusto personale).

Non sai cosa è il brutto e buono di vitello? E’ davvero una risorsa in cucina, non solo per arrosti. A scapito del nome, il brutto e buono è uno dei tagli del vitello più pregiati (scopri gli altri nella guida ai tagli della carne) e puoi usarlo per arrosti, per la preparazione del bollito o del bollito misto alla piemontese e, come vedi, anche in questo tipo di ricette.. La carne del Brutto & Buono si trova nel collo del vitello ed è estremamente tenero, magro e gustoso.

 

Una ricetta, due cotture

La ricetta è semplice e  tutto sommato veloce, ma richiede due passaggi: oltre alla cottura della pasta c’è anche la fase di cottura nel grill, per 3-5 minuti, per creare quella bella crosticina croccante e fondente. Per la precisione, mettete la pasta in cocotte di ceramica da forno, cospargetele con l’emmenthal grattugiato e passate in forno, modalità grill, per 3-4 minuti.

Servire subito, con una macinata di pepe nero. E’ buonissima!

Print Recipe
Fusillotti con vitello speziato croccante zucca ed Emmenthal
Un primo piatto sfizioso e completo: i fusilli con carne di vitello, zucca ed emmenthal. Golosi e nutrienti, con un tocco speziato dovuto a un mix di spezie sapientemente mescolate. Prova a farlo a casa così.
pasta con brutto e buono di vitello di sandra salerno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primo piatto
Cucina Esotica, Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 9 minuti (5 minuti per la carne + 3-4 minuti in forno, modalità grill)
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primo piatto
Cucina Esotica, Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 9 minuti (5 minuti per la carne + 3-4 minuti in forno, modalità grill)
Porzioni
persone
Ingredienti
pasta con brutto e buono di vitello di sandra salerno
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una padella di ghisa (oppure alluminio) scaldare 1 cucchiaio di olio abbondante, aggiungere prima la cipolla, mescolare bene e subito dopo la carne tagliata a tocchetti.
  2. Spolverare le spezie sulla carne, aggiustare di sale e pepe, alzare la fiamma e tostare fino a quando non sarà croccante. Tenere da parte
  3. Cuocere la pasta al dente, condire con la vellutata di zucca, la carne speziata di vitello.
  4. Suddividere in 4 cocotte di ceramica da forno, cospargere le cocotte con l’emmenthal grattugiato e passare in forno, modalità grill, per 3-4 minuti.
  5. Servire subito, con una macinata di pepe nero.
  6. E' pronto!
Condividi questa Ricetta
Sandra Salerno
Food blogger giramondo, torinese, appassionata di esotismo e tipicità locali. Crea storie e ricette sul suo sito, www.untoccodizenzero.it. Per Baldini & Castoldi ha scritto il libro "Asparagi, Bagoss e altre cose buone".
http://www.untoccodizenzero.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi