Gnocchi con gorgonzola, panna e prosciutto crudo

Gli gnocchi con gorgonzola sono un mai più senza della cucina casalinga italiana, uno di quei piatti che adoriamo e che sogniamo. Quelli che preparano le mamme e che continuiamo a desiderare anche da adulti, l’ideale per riscaldare una giornata uggiosa o raddrizzarne una storta. Dovrebbero essere, gli gnocchi di patate al gorgonzola, la ricetta perfetta da suggerire in ogni oroscopo quando ci devono dare brutte notizie: “Saturno contro, ma occhio che puoi sempre farti un piatto di gnocchi al gorgonzola”. Sarebbe davvero la svolta, però se non abbiamo nessuno che ce li prepara come si fa? Basta imparare a farli e noi oggi vogliamo proprio darvi la ricetta fantastica degli gnocchi con gorgonzola, panna e prosciutto crudo.

Leggi anche:

Primi piatti a base di carne: 10 ricette deliziose per la vostra tavola

Pasta al forno bianca: il modo migliore per riciclare un arrosto

Ricette per le tue lasagne, idee classiche e particolari

Come preparare gli gnocchi di patate (al gorgonzola, alla panna, al sugo)

Bisogna sempre cominciare dai fondamentali quando si parla di una ricetta, e quindi dal suo ingrediente di base. In questo caso non possiamo parlare di gnocchi con gorgonzola senza occuparci degli gnocchi di patate. Sappiate che nessuno vi giudicherà in caso vogliate comprarli già pronti. È questione di tempo e di pazienza. Sentitevi liberi di andare al supermercato e scegliere quelli che vi ispirano di più dal banco frigo. Fate solo attenzione agli ingredienti. Acquistate gnocchi di qualità.

Fare gli gnocchi di patate in casa

Preparare gli gnocchi di patate in casa non è complicato, ci vuole solo un po’ di pazienza e i consigli giusti. La cosa bella degli gnocchi è che si possono fare in largo anticipo e congelare fino a quando vi serviranno. Anzi, farli in anticipo e poi metterli nel freezer renderà gli gnocchi più compatti durante la cottura. Lo definirei quasi un passaggio obbligato. Per preparare gli gnocchi fatti in casa servono le patate (vecchie mi raccomando, gialle o a pasta bianca), farina 00 (poca), uova e un po’ di Parmigiano. Quest’ultimo è un aggiunta che metteva mia nonna per dargli più carattere, potete anche omettere il passaggio.

Il segreto per fare degli ottimi gnocchi sta tutto nelle patate e in quanta umidità riuscirete a fargli perdere. Per questo motivo meglio cuocere le patate al vapore o in forno (sarebbe l’ideale). Schiacciatele con lo schiaccia patate e impastate tutto con un uovo e poca farina. Più farina metterete più rischiate che i vostri gnocchi siano gommosi. Si va a occhio e a sensazione. Ci prenderete la mano non preoccupatevi.

Altre ricette con gli gnocchi:

Gnocchi con zucca e salsiccia di vitello

Gnocchi ripieni di carne al ragù

Gnocchi al forno con fusello di vitello e carciofi

Preparare la fonduta per gli gnocchi gorgonzola e panna

Ora che abbiamo i nostri gnocchi di patate, dobbiamo fare il nostro condimento. Noi abbiamo deciso di condire gli gnocchi con una fonduta di gorgonzola e panna, gli straccetti di vitello ripassati nel burro e il prosciutto crudo a listarelle. Un piatto decisamente completo, direi addirittura un piatto unico più che un primo piatto. Per preparare la fonduta, mettete a riscaldare la panna in un pentolino e aspettate che faccia le prime bollicine. Aggiungete il gorgonzola a tocchetti e lasciate riscaldare. Il segreto della fonduta liscia e vellutata? Il frullatore a immersione: frullate tutti gli ingredienti ancora caldi e lasciate da parte.

Il tocco in più alla ricetta gnocchi al gorgonzola: gli straccetti di vitello

Abbiamo voluto aggiungere un tocco di sapore in più a questo piatto già perfetto: gli straccetti di vitello. Ormai dovreste conoscere tutti i segreti per fare degli straccetti perfetti, ve li abbiamo insegnati qui. Ma ripetiamo i fondamentali:

  • per prepararli usate la fesa di vitello. Comprate il pezzo intero e poi ricavate voi gli straccetti della misura e spessore che preferite.
  • gli straccetti vogliono una cottura rapida, scaldate bene la padella e cuoceteli a fuoco alto per qualche minuto
  • se avanzano potete servirli per pranzo il giorno dopo metteteli nella wok con i pici e le verdure
Print Recipe
Gnocchi con gorgonzola, panna e prosciutto crudo
gnocchi-al-gorgonzola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
gnocchi-al-gorgonzola
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Mettete una padella sul fuoco e lasciate sciogliere il burro. Unite gli straccetti di vitello e fateli saltare per qualche minuto.
  2. In un pentolino riscaldate la panna e quando inizia a fare le prime bollicine, abbassate la fiamma e aggiungete il gorgonzola a tocchetti. Lasciate riscaldare tutto per qualche minuto, poi frullate con il frullatore a immersione per ottenere una fonduta liscia.
  3. Mettete a bollire abbondante acqua salata. Appena giunge a bollore tuffate gli gnocchi e scolateli quando vengono a galla nella padella con gli straccetti.
  4. Ora versate la fonduta di gorgonzola dolce e finite con il prosciutto crudo di Parma tagliato a listarelle.
Condividi questa Ricetta
Francesca Sponchia
Collezionista di grassi saturi e attivista per i diritti civili del burro. Rabdomante di piatti perfetti nei menu' dei ristoranti, nel tempo libero mangio ravioli crudi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi