Guancia brasata con tartufo e morbido di patate

Siamo ufficialmente in autunno: andiamo verso il freddo e il buio e la voglia di piatti caldi e consistenti che ci coccolino aumenta. La guancia brasata con tartufo e morbido di patate è il piatto perfetto per queste occasioni: un secondo piatto di carne morbidissima, che si fonde in bocca, arricchita da un morbido di patate e scaglie di tartufo. 

guancia-brasata-di-vitello-con-tartufo-e-morbido-di-patate

Guancia di vitello brasata

La guancia di vitello è un taglio del quinto quarto dalle caratteristiche sorprendenti. Ricavata dal muscolo situato tra muso e gola, ha una carne magra, ricca di muscoli e fibre che quindi si presta bene per le preparazioni a lunga cottura. 

La cottura ideale per la guancia è infatti una prima rosolatura rapida e intensa, seguita da una cottura lenta a bassa temperatura. In questo modo si ottiene una guancia di vitello brasata succosa e saporita. I muscoli e il tessuto connettivo si trasformano in una gustosa gelatina regalando una carne morbidissima che si scioglie in bocca. Prima di iniziare la preparazione è importante pulire bene la guancia, eliminando le parti di cartilagine superficiali che rovinerebbero il risultato finale.

guancia-brasata-con-tartufo-e-patate

Tartufo: quale scegliere

A rendere indimenticabile il sapore di questa guancia brasata sono il contorno di morbido di patate con scaglie di tartufo. Il tartufo, fungo ipogeo a forma di tubero, è uno degli alimenti più preziosi al mondo e il suo caratteristico aroma è uno dei più ricercati e apprezzati. 

Esistono diversi tartufi e potete scegliere quale utilizzare nella vostra ricetta in base alle loro caratteristiche (e alle vostre possibilità economiche).

I tartufi migliori e più conosciuti sono:

  • Tartufo bianco pregiato o trifola bianca (Tuber magnatum pico). Di colore bianco, è il più raro e aromatico con un profumo intenso e leggermente acre.
  • Tartufo nero invernale (Tuber melanosporum). Di colore nero, ha un profumo gradevole e poco pungente.  
  • Tartufo nero estivo o “scorzone” (Tuber aestivum). Dal profumo delicato, è il più diffuso e accessibile.

Scoprite tutte le 10 cose da sapere sul tartufo.

guancia-brasata-con-tartufo-e-morbido-di-patate

Print Recipe
Ricetta guancia di vitello brasata con tartufo e morbido di patate
guancia-brasata-con-tartufo-e-morbido-di-patate
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 3 ore
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 3 ore
Porzioni
persone
guancia-brasata-con-tartufo-e-morbido-di-patate
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulire bene le guance di vitello dalla cartilagine esterna.
  2. In una casseruola ampia aggiungere il burro chiarificato e le guance e rosolarle bene da tutti i lati.
  3. Quando sono ben rosolate, aggiungere la carota e la cipolla tagliate a pezzetti, una foglia di alloro e il vino rosso.
  4. Attendere che evapori l’alcool, dopodiché coprire con il brodo, regolare di sale e pepe e cuocere per 2h-2,5h fino a quando le guance non risulteranno morbide.
  5. Nel frattempo lessare le patate con la buccia in abbondante acqua.
  6. Trascorsi 40 minuti, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
  7. Regolare di sale e pepe e mantecare con il burro.
  8. Una volta cotte le guance, toglierle dalla casseruola, filtrare il fondo di cottura e farlo ridurre.
  9. Servire le guance di vitello su una base morbido di patate, bagnare il tutto con il fondo di cottura e finire con scaglie di tartufo.
Condividi questa Ricetta
Giulia Milani
Più brava a mangiare che a cucinare, amo raccontare la gastronomia attraverso le storie e le tradizioni. Viaggiare coniugando le bellezze del territorio con quelle della tavola è per me il modo migliore per conoscere una cultura.
https://ilvasodipandoro.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi