Guedilles, la ricetta dell’hot dog canadese in versione Sfizioso

Ci sono pochi luoghi in una vita, forse persino uno solo, in cui succede qualcosa; dopodiché ci sono tutti gli altri luoghi.

Alice Munro
hot dog ricetta canadese guedille

La ricetta che ti propongo oggi è quella delle Guedilles canadesi, golosi hot dog che ti suggerisco in una gustosa versione con hamburger di vitello e maio al coriandolo

Aria di viaggio, aria d’improvvisazione, di libertà, di fantasia, di percorsi nuovi, di immagini e suggestioni in grado di farci sognare. E di tornare un po’ bambini, come quando, in tempi neanche poi così antichi eppur apparentemente lontani anni luce, si sognava e cantava, fantasticando una ‘casetta in Canadà‘.

Le pubblicità di allora insistevano su quell’immaginario d’oltre oceano in cui si riponevano modelli di comportamento, pensieri per il futuro e progetti che avrebbero modificato le generazioni a venire. E in termini di cibo, dall’America, in particolare proprio da quella terra così desiderata, il Canada, è giunta in Europa la Guédille, un caratteristico hot dog tipico canadese.

Molto simile al lobster roll statunitense, a seconda delle regioni del Québec si prepara in diverse varianti: con astice, granchio, ma anche uova e pollo. E – naturalmente – tanta maionese! E allora perché non proporre la variante con delicata e sfiziosa carne di vitello? Qui abbiamo scelto di adoperare degli hamburger di vitello e sbriciolarli leggermente in cottura: in questo modo la carne resterà leggermente compatta e più facile da consumare all’interno dell’hot dog!

Leggi anche:
Ricette Hamburger: tante idee per il tuo panino

hot dog canadese
Print Recipe
Guedilles, la ricetta dell'hot dog canadese in versione Sfizioso
hot dog ricetta canadese guedille
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la maionese
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la maionese
hot dog ricetta canadese guedille
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Iniziate dalla maionese. Prima di preparare la maionese, mettete in frigorifero uovo, olio e limone, e nel congelatore le pale del minipimer per 30 minuti.
  2. Nel recipiente del frullatore, versate in quest'ordine l'uovo, poi l'olio, poi il succo di limone, il sale. Impostate la velocità media, state fermi per 30 secondi e poi muovete leggermente il frullatore su e giù molto delicatamente per amalgamare tutti ingredienti.
  3. Trasferite la maionese in una ciotola, aggiungete coriandolo, paprica e peperoncino e mescolate bene.
  4. Grattugiate la carota, tagliate il cetriolo a rondelle sottili.
  5. Trasferite le verdure in una ciotola e conditele con olio, sale, pepe e il succo di mezzo limone. Mescolate bene e tenete da parte.
  6. Tagliate gli scalogni in quattro nel senso della lunghezza. Cuoceteli in padella fino a farli leggermente brunire in olio, sale, pepe e due cucchiai di sciroppo d’acero. Unite gli hamburger e cuoceteli, sbriciolandoli con un cucchiaio di legno.
  7. Tagliate a metà i panini da hot dog e tostateli qualche minuto da entrambi i lati su piastra bollente.
  8. Condite l’insalata con olio, aceto, sale e pepe. Mescolate bene.
  9. Spennellate l’interno dei panini con abbondante maionese, farcite con l’insalata, poi le carote con il cetriolo, infine il vitello con gli scalogni. Ultimate con un giro abbondante di sciroppo d’acero e ancora un pizzico di pepe. Decorate con aromi freschi.
Condividi questa Ricetta
Chiara Caprettini
Foodblogger, sommelier e scrittrice, nasco come filologa germanica e proprio grazie a Odino sono approdata al mondo del food. Dal cuore un po' nordico, un po' portoghese, per me la cucina è viaggio ed espressione di sentimento e felicità allo stato puro.
https://nordfoodovestest.com

    Lascia un commento

    Top

    Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi