L’hamburger Greco con salsa tzatziki, dello chef Charlie Pearce

Charlie Pearce è uno chef inglese, e come tutti gli inglesi, ama la cucina internazionale. Lo ispirano soprattutto i viaggi (per tornare indietro nel tempo e sentirti d’estate alle Hawaii, ti conviene fare un salto al T.O.M. The Ordinary Market).

Perciò, se ti sconfinfera una versione alla greca del classico hamburger, prova la ricetta dell’hamburger greco proposta dallo chef Charlie.

Quando scegli la carne, opta per quella di vitello, perché è più tenera e digeribile. Il modo migliore per cuocerla sarebbe su una piastra, dove perché gli ingredienti caramellizzano meglio e il risultato in termini di gusto e colore è ottimale. Se non hai la piastra, puoi utilizzare una padella antiaderente, andrà benissimo lo stesso. Per questa ricetta, la carne verrà insaporita con dei semi di finocchio, ma ci sono tante alternative per dare alla carne di vitello macinata un sapore interessante e sempre diverso.

La salsa tzatziki, una versione senza aglio

Ciò che rende questa ricetta davvero greca, oltre all’uso di cetrioli, cipolla e pomodoro, è sicuramente la salsa tzatziki, un condimento tipico di pranzi e cene greche. La ricetta originale prevede l’utilizzo dell’aglio. La versione che ti proponiamo è fatta solamente con lo yogurt greco, i cetrioli grattuggiati, la menta sminuzzata e il succo di limone. Se preferisci la versione con l’aglio, il consiglio è di toglierne l’anima, che sarebbe la parte verde interna, così l’aglio sarà più digeribile.

Un altro segreto dello chef per rendere l’aglio più digeribile è quello di cuocerlo con la pelle a bassa temperatura, poi sbucciarlo e tritarlo finemente prima di aggiungerlo alla salsa.

La freschezza dello tzatziki si accompagna perfettamente ai secondi di carne e, infatti, è ideale da abbinare all’hamburger di vitello. Un panino semplice e veloce, ideale per ogni occasione.

Ecco tante altre idee per hamburger sfiziosi e diversi!

 

Print Recipe
L'hamburger Greco di Charlie Pearce
Per una versione greca dell’hamburger prova la ricetta dell’hamburger greco proposta dallo chef Charlie. Quando scegli la carne opta per quella di vitello, tenera e digeribile.
Hamburger Greco Charlie
Voti: 3
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
hamburger
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
hamburger
Hamburger Greco Charlie
Voti: 3
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
Per l'impasto della carne:
  1. Aggingi a 180 gr di carne macinata di vitello, dei semi di finocchio, del cumino e delle foglie di menta tritate e unisci e mischia bene tutti gli ingredienti.
  2. Utilizza il coppapasta per dare forma all’hamburger.
Per la preparazione:
  1. Inizia dalla preparazione della salsa Tzatziki, metti in una boule dello yogurt greco, grattuggia il cetriolo e aggiungilo allo yogurt, poi trita qualche fogliolina di menta da incorporare sempre allo yogurt.
  2. Condisci il tutto con un goccio di limone, sale e pepe e amalgama bene la salsa.
  3. Su una padella con un filo d’olio metti a cuocere la carne circa tre minuti per lato e intanto metti il pane a riscaldare in forno.
  4. A questo punto taglia la cipolla finemente e per ultima cosa taglia anche una fetta di pomodoro.
  5. Quando la carne è cotta e il pane bello caldo puoi iniziare a spalmare lo tzatziki sul pane.
  6. Sopra la salsa disponi l’hamburger con una fetta di pomodoro, i cetrioli e la cipolla. Infine dai una spolverata di origano e l’hamburger greco è pronto.
Condividi questa Ricetta
Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi