Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico, di Nicola Batavia


Oggi, insieme a Nicola Batavia, chef torinese del ristorante ‘l Birichin e del bistrò The Egg, scopri come si prende un semplice cibo da strada come l’hamburger e lo si trasforma in una versione super gourmet. Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico: dallo street food all’alta cucina con ingredienti semplici e buoni. Carne macinata di vitello, una carne bianca, leggera, ricca di proteine ma facile da digerire; mozzarella di bufala affumicata, specialità tutta italiana; e foglioline di basilico fresco, per lasciare un profumo inconfondibile.

Preparare l’hamburger è facile: ti basta prendere la carne di vitello macinata – meglio se tritata al coltello a casa – e impastarla con sale, pepe e olio extravergine di oliva in una ciotola. E se vuoi aggiungere il tuo tocco di creatività, non devi far altro che sbizzarrirti con gli ingredienti e aggiungerli all’impasto della carne. Semi di finocchio, origano, pepe rosa, zenzero… a te la scelta! Lo chef Stefano De Gregorio, ad esempio, aggiunge un cucchiaino di concentrato di pomodoro e della senape all’impasto dell’hamburger che diventa, così, piacevolmente piccante. In questa ricetta il pane sarà sostituito dai ravioli ripieni di mozzarella e la carne andrà lasciata al sangue, perché non necessita di una cottura lunga. Basta assicurarsi che la padella sia già ben calda prima di mettere gli hamburger a cuocere, così da favorire la reazione di Maillard e la caramellizzazione della carne. I ravioli sono semplici da preparare: un impasto di pasta all’uovo e un ripieno di mozzarella e basilico. Poi si cuociono velocemente nel brodo vegetale o in acqua salata. Il gioco è fatto. Scegli un piatto da portata particolare. Usa un tagliere dal colore chiaro: ti permetterà di giocare con i colori e con la polvere di cacao!

Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico

Print Recipe
Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico, di Nicola Batavia
Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico: dallo street food all'alta cucina con ingredienti semplici e buoni. Carne macinata di vitello, una carne bianca leggera, ricca di proteine ma facile da digerire; mozzarella di bufala affumicata, specialità tutta italiana; e foglioline di basilico fresco, che lascia un profumo inconfondibile.
Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 7 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Hamburger con ravioli di bufala affumicata e basilico
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prendi la carne di vitello macinata - meglio se tritata al coltello a casa - e impastala con sale, pepe e olio extravergine di oliva in una ciotola. Se vuoi, puoi aggiungere ingredienti a piacere al macinato di carne di vitello come semi di finocchio, origano, pepe rosa, zenzero...
  2. Crea 12 (tre a testa) piccoli mini hamburger aiutandoti con un piccolo coppapasta.
  3. In una padella ben calda, aggiungi un filo di olio e cuoci per qualche minuto gli hamburger assicurandoti che restino belli al sangue.
  4. Nel frattempo, cuoci i ravioli (fatti di pasta all'uovo) nel brodo vegetale per due minuti, andrebbe bene anche cuocerli in acqua salata.
  5. A questo punto, prendi un'altra padella, aggiungi il burro, scola i ravioli e cuocili nel burro.
  6. Intanto, taglia una fettina di mozzarella di bufala affumicata su due hamburger ogni tre e poggiala su un lato in modo che si sciolga
  7. Fai sciogliere anche il resto della mozzarella.
  8. Per impiattare puoi prendere un tagliere, che si intona bene con il concetto di street food. Prendi la polvere di cacao e spargila alla base del tagliere. Poi, impila uno sull'altro i due hamburger con la fetta di mozzarella di bufala affumicata, appoggia il terzo hamburger con sopra uno dei due ravioli, aggiungi anche la mozzarella restante e il secondo raviolo.
  9. Termina il piatto con qualche fogliolina di basilico, di insalata e di fiori eduli.
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi