La ricetta
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
20minuti 20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
20minuti 20minuti
Istruzioni
Iniziare la preparazione degli hamburger con la marinatura dello zenzero
  1. Pulisci la radice e sciacquala per bene. Taglia lo zenzero a fettine finissime. Dopodiché, prendi un pentolino piccolissimo, aggiungi dell’aceto di mele (che è molto delicato), del vino bianco e metti a marinare lo zenzero sul fuoco. Aggiungi anche zucchero e un pizzico di sale. Fai cuocere per dieci minuti.
Ora puoi iniziare a preparare la salsa
  1. Pela l’avocado e lasciane un poco intero da parte; il resto taglialo grossolanamente. Pulisci i cipollotti e taglia grossolanamente anche quelli lasciando la parte verde da parte. A questo punto, nel bicchiere di un mixer aggiungi la ricotta, lo yogurt, l’avocado, i cipollotti e lo zenzero marinato e dell’olio di semi di girasole, che darà lucentezza alla salsa e non andrà a intaccarne troppo il sapore, come invece si rischia di fare con l’olio d’oliva. Frulla il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso.
A questo punto, puoi preparare i cipollotti fritti
  1. Prendi le parti verdi lasciate precedentemente da parte e tagliale finissime alla julienne, a striscioline lunghe circa 10 cm. Metti le striscioline in una grande ciotola e aggiungi la farina. Mescola per bene e poi rimouvi la farina in eccesso trasferendo i cipollotti in uno scolapasta e setacciando. Nel frattempo, metti un po’ di olio di semi di arachidi, un poco di olio extravergine d’oliva e – per raggiungere la frangranza perfetta – anche un po’ di olio di semi di sesamo in una padella e falli riscaldare. Quando l’olio sarà ben caldo (per saperlo basta lasciarvi cadere dentro qualche goccia d’acqua e vedere se sfricolano) friggi i cipollotti. Una volta fritti, cospargi i cipollotti di curcuma e setacciali sempre con uno scolapasta per eliminare la spezia in eccesso.
Prepara tutti gli altri ingredienti.
  1. Taglia a striscioline i pomodori secchi. Dividi in otto petali ciascun fiore di zucca . Taglia a fettine sottili l’avocado tenuto da parte. Con un coppapasta tondo, crea quattro piccole ostie di pane carasau che daranno croccantezza al piatto. Prepara la misticanza, la senape e l’erba cipollina.
  2. Ora non ti resta che scaldare il pane e cuocere gli hamburger di vitello!
  3. Prepara una teglia con carta da forno e mettici sopra gli hamburger schiacciandoli leggermente se sono molto alti e grandi. Infornali a 200°C per dieci minuti. Nel frattempo, fai scaldare una padella sul fuoco e, dopo averli fatti cuocere i dieci minuti in forno, metti gli hamburger a grigliare. mentre gli hamburger grigliano in padella, metti i panini a riscaldare nel forno già caldo.
  4. Infine, componi gli hamburger e servili.
  5. Alla base di tutto metti un velo di salsina e sopra la misticanza; poi metti l’hamburger ancora caldo, abbondante salsa allo yogurt e ricotta; i pezzetti di avocado; i pomodori secchi; l’ostia di pane carasau, della senape; i fiori di zucca; i cipollotti fritti e l’erba cipollina.