Il risotto con carne di vitello: una ghiottoneria che vale due

risotto con la carne di vitello

Ecco una ricetta che ne vale due: il risotto con carne di vitello. Un piatto unico perfetto, dalle origini povere e di montagna (una ricetta appare anche sul libro La cucina nelle Dolomiti di Anneliese Kompatscher) ghiotto appena fatto caldo fumante, e quasi ancora più buono il giorno dopo, riscaldato al forno il giorno dopo, perfetto per avere un pasto già pronto, per un pranzo della domenica e anche come primo portatile in un picnic servito tiepido.

Per tutte le stagioni

Prova il risotto con carne di vitello in ogni stagione dell’anno: in inverno, preferisci la versione classica, al forno o appena mantecato in padella. In primavera ed estate, è buono da gustare tiepido dopo averlo passato al forno, arricchito con tante erbe aromatiche e ortaggi di stagione, come piselli e prezzemolo, rosmarino e salvia, timo e peperoni tagliati a striscioline e scottati.

Tanti modi per prepararlo

Qui ti indichiamo la ricetta per preparare il tuo risotto con carne di vitello classica, ma puoi anche prepararlo semplicemente bollendo il riso a parte e nel frattempo rosolando la carne di vitello macinata in padella con un rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio. Noi qui di mettiamo la paprika, ma a seconda dei tuoi gusti personali puoi aggiungere anche curry, peperoncino, oppure noce moscata e pepe nero quando ci metti tanto formaggio.

Prova anche ad aggiungere patate a dadini oppure melanzane a cubetti saltate in padella.

Una volta che è pronto, puoi gustarlo così oppure passarlo qualche minuto in forno già caldo e “arricchendolo” con altri ingredienti: scamorza e spezie, ortaggi. Lascialo andare a forno ventilato finchè non vedi una bella crosticina croccante in superficie. Sarà pronto.

Print Recipe
Risotto con carne di vitello
Scopri la ricetta perfetta per preparare il risotto con carne macinata di vitello. Un piatto unico che si presta a tantissime varianti. Buono così, puoi usarlo il giorno dopo per creare un piatto nuovo: al forno con ortaggi ed erbe aromatiche. Qui ci mettiamo la paprica, scegli tu se dolce o piccante a seconda del tuo gusto personale. Puoi utilizzare carne macinata oppure tagliare tu a cubetti alcune fettine di vitello. Buon appetito!
risotto con la carne di vitello
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti (a seconda del tempo di cottura del riso)
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Piatto unico
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 20 minuti (a seconda del tempo di cottura del riso)
Porzioni
persone
Ingredienti
risotto con la carne di vitello
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tritare la cipolla e passarla nell'olio
  2. Tagliare la carne a cubetti, o prendere della carne macinata, aggiungerla, salare e sorolare bene il tutto
  3. Sfumare con poco vino bianco, bagnare con brodo, insaporire con la paprica
  4. Lasciar stufare per circa mezz'ora, finchè la carne è tenera.
  5. Tostare il riso in una padella antiaderente per un minuto
  6. Aggiungere il riso, coprire di brodo (o acqua) bollente e lasciar cuocere per il tempo richiesto dalla cottura del riso, mescolando spesso. A fine cottura, aggiungere il parmigiano grattugiato, una noce di burro.
Recipe Notes

Prova ad aggiungere un paio di patate tagliate a dadini al tuo piatto!

Condividi questa Ricetta
Alessandra Favaro
Giornalista e blogger. Scrivo di viaggi ed enogastronomia. Mi piace raccontare il legame che unisce cibo e territorio. L'assaggio di un prodotto tipico può raccontare molto di un luogo in cui nasce, più di una guida turistica a volte!
http://www.vaquelpaese.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi