Involtini alla griglia ripieni di zucchine all’origano

Involtini alla griglia ripieni di zucchine all’origano

Cerchi una alternativa a bistecche, salsicce e hamburger per una grigliata estiva? Per variare la scelta della carne e creare un piatto diverso dal solito, puoi lasciarti prendere dalla creatività con marinature o condimenti particolari, ma anche con gustosi involtini, che puoi farcire come preferisci. Io ho provato la ricetta degli involtini alla griglia con zucchine all’origano. Oltre ai tipici salumi e formaggi per il ripieno, infatti, puoi usare anche le verdure e divertirti con le spezie. Così, il risultato è leggero e facilmente digeribile. Per chi guarda alla linea, questi involtini sono anche la versione meno pesante che si possa preparare di un piatto di carne: con le zucchine e la fesa di vitello tagli al minimo le calorie e crei un piatto davvero leggero. In questi involtini le zucchine sono profumate con l’origano e, tagliate a bastoncino, regalano un aspetto originale al piatto. Per un gusto ancora più intenso, prepara una salsa salmoriglio aromatizzata con aglio e origano.

La fesa di vitello

Tra un taglio di carne e l’altro (qui sono tutti elencati e spiegati), ci sono tantissime differenze. Si tratta di sapori, consistenze, composizioni e usi completamente diversi. A seconda della ricetta che si vuole fare o delle esigenze di ciascuno, bisogna scegliere diversi tipi di tagli di carne. E tra un taglio e l’altro ci sono enormi differenze, anche per quanto riguarda i valori nutrizionali. Tra la fesa e il petto di vitello, ad esempio, ci sono qualcosa come 350 Kcal di differenza ogni 100 g (leggere per credere). Non proprio bazzecole, ecco. La fesa di vitello che usiamo per questa ricetta è perfetta per chi ha proprio voglia di un piatto di carne, ma vuole comunque rimanere leggero e ridurre al minimo le calorie. Non solo, la sua carne tenera e poco fibrosa è perfetta per fare gli involtini ripieni di verdure, perché la carne ha bisogno di tempi di cottura bassissimi, come del resto le verdure. Così, zucchine e fesa impiegano praticamente lo stesso tempo a cuocere e i tempi sono omogenei.

Leggi anche: Griglia o barbecue? Ecco la differenza, una volta per tutte

Le marinature per la carne

Per il suo gusto delicato, la fesa di vitello si presta a diverse marinature (qui ne trovi 10 diverse). Prima fra tutte la più facile e classica: una semplice marinatura con sale, olio e succo di limone, da tenere anche solo per una decina di minuti. Ma ci sono anche varianti al vino o alla birra che si possono sperimentare; aggiunte di aglio, timo, rosmarino, maggiorana, basilico e mille altre erbe aromatiche, spezie e condimenti che renderanno la carne succosa, morbida e saporita.

Le salse per la carne

Decisamente non solo ketchup e maionese, le salse per accompagnare la carne sono moltissime e davvero diverse tra loro per sapori e usi. Dai guazzetti e le mostarde per condire la carne bollita a senape e maionese per condire la carne rossa grigliata, passando per salse agrodolci e piccanti. Qui trovi tantissime idee per salse per la carne gustose e colorate!

Print Recipe
Involtini alla griglia ripieni di zucchine all’origano
Per le grigliate estive è bello portare in tavola qualcosa di diverso rispetto alla solita bistecca alla griglia. Per variare puoi sperimentare con marinature o condimenti particolari, ma anche con gustosi involtini. Oltre ai tipici salumi e formaggi per il ripieno puoi usare anche le verdure e divertirti con le spezie. In questi involtini le zucchine sono profumate con l’origano e, tagliate a bastoncino, regalano un aspetto originale al piatto. Per un gusto ancora più intenso prepara una salsa salmoriglio aromatizzata con aglio e origano.
Involtini alla griglia ripieni di zucchine origano
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 5 minuti
Porzioni
persone
Involtini alla griglia ripieni di zucchine origano
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliate le zucchine a bastoncini lunghi circa 10 cm e larghi 1-2 cm.
  2. In una padella scalda un filo d’olio con uno spicchio d’aglio.
  3. Fai rosolare e poi aggiungi le zucchine.
  4. Fai saltare bene il tutto e porta le zucchine a metà cottura.
  5. Dovranno essere un po’ più tenere, ma ancora ben sode.
  6. Regola di sale e pepe e completa con una spolverata di origano.
  7. Amalgama bene il tutto, spegni e lascia intiepidire.
  8. Forma gli involtini disponendo un bastoncino di zucchina all’inizio di ogni fettina di vitello.
  9. Arrotola bene e tieni da parte.
  10. Fai cuocere gli involtini sulla griglia girandoli su tutti i lati.
  11. Regola di sale e, se gradito, servi completando con un filo d’olio.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi