Involtini vietnamiti: la ricetta con verdure, spaghetti di riso e trita vitello

Una rivisitazione della classica ricetta degli involtini vietnamiti, per una versione più leggera ma comunque ricca di gusto grazie alla carne di vitello

involtini-vietnamiti

Gli involtini vietnamiti sono un delizioso piatto tradizionale molto diffuso in Vietnam e preparato in modo variegato. 

Preparati con pesce, carne o verdure, si trovano ovunque e sono accompagnati con le salse più svariate. 

Nella versione di oggi abbiamo utilizzato prodotti semplici e sempre presenti nella cucina italiana: zucchine, carote, cipollotti e macinato di vitello. A questi, abbiamo aggiunto ingredienti orientali come la salsa di soia e gli spaghetti di riso. 

La carta di riso

involtini-di-riso-ricetta

Per preparare gli involtini vietnamiti dovrete munirvi della carta di riso, facilmente reperibile nei negozi internazionali o anche nei più diffusi shop online.

L’utilizzo di un ingrediente così diverso dal solito può creare un po’ di timore, ma in realtà usare la carta di riso per la preparazione degli involtini è facilissimo: pensate che non richiede neanche cottura, basta immergerli rapidamente in acqua per renderli morbidi e lavorabili.

Per la preparazione del ripieno, la carne macinata è pratica da utilizzare e versatile, ma potete anche scegliere di utilizzare degli straccetti di vitello per poter sentire al palato anche la consistenza della carne. 

Siete pronti a mettervi alla prova con questa ricetta che ci porta lontano? 

Print Recipe
Involtini vietnamiti con verdure, spaghetti di riso e trita vitello
involtini-vietnamiti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Orientale
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Orientale
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
involtini-vietnamiti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Lavate e tagliate le verdure a bastoncini lunghi circa 12-15 cm.
  2. Fate cuocere gli spaghetti di riso: portate una pentola piena d’acqua a bollore, poi spegnete e aggiungetevi gli spaghetti riso. Lasciate in ammollo per 3 minuti e poi scolate.
  3. Scaldate l’olio e fate rosolare l’aglio e tutte le verdure. Aggiungete la carne di vitello e portate a cottura. Aggiungete poi la salsa di soia, amalgamate e spegnete.
  4. Unite gli spaghetti di riso alle verdure, il sesamo e mescolate il tutto.
  5. Bagnate rapidamente un foglio di carta di riso per volta e stendetelo su un piano. Disponete al centro un mestolo di spaghetti con le verdure in modo da formare un rettangolo.
  6. Richiudete i lati della carta di riso sul ripieno, poi sigillate un primo lato e avvolgete l’ultimo lato in modo da chiudere l’involtino.
  7. Ungete l’involtino con poco olio e disponetelo su un piatto. L’olio servirà per non farlo attaccare al piatto.
  8. Procedere così fino al completamento degli ingredienti e poi servite eventualmente accompagnando con altra salsa di soia.
Condividi questa Ricetta
Teresa Balzano
Food blogger per passione e per lavoro. Vivo tra cucina e natura. Da brava calabrese amo i fritti e i carboidrati. Datemi un po’ di farina da impastare e sarò felice.
http://www.peperoniepatate.com/

    Potrebbero interessarti anche...

    Lascia un commento

    Top