Involtini di vitello con caciocavallo affumicato

Involtini di vitello con caciocavallo affumicato di Doriana Tucci

Ho preso ispirazione per questa ricetta dalle famose “bombette” di Cisternino, una preparazione tradizionale pugliese. Io vi propongo una versione fatta con la carne di vitello. Per preparare questi involtini dovrete procurarvi un taglio di carne non troppo magro e neanche asciutto. Il filetto andrà benissimo, ma anche la lombata si presta bene a questo tipo di preparazione.

Le bombette di Cisternino

Le bombette di Cisternino sono un piatto tipico pugliese, degli involtini di coppa di maiale, farciti con pecorino, caciocavallo, pangrattato e prezzemolo. A volte sono farciti, a volte si trovano impanati. Si fanno classici oppure piccanti e si cuociono sulla brace. Si mangiano da un lungo spiedino e si comprano già grigliati direttamente dal macellaio. Così, si finisce sempre per mangiarli sul marciapiede davanti alla vetrina con le carni esposte. Oppure, se si possiede un minimo di autocontrollo, la bombetta arriverà almeno fino all’angolo, ma non oltre.

Alle volte, dal macellaio si trova lo spazio per qualche tavolino. Allora ci si ferma e si fanno quattro chiacchiere e si mangia con un bicchiere di vino rosso che fa da accompagnamento. Seduto lì con le carni e i coltelli e il cibo, la gente e il vino capisci che stai facendo una cosa che si fa nello stesso modo da centinaia di anni. Capire e apprezzare il cibo in Italia significa anche questo.

Ci si gusta la bellezza di cose buone che vengono fatte nello stesso modo da tanto tempo. Così si trova un po’ di storia nella gastronomia e, al tempo stesso, si fa la storia della gastronomia. Ci si basa sugli antenati. Sulle ricette che tua nonna ha ereditato da sua nonna e via così.

La bellezza della cucina? C’è sempre spazio per la creatività, per il tocco in più, il cambio di ingrediente, un’idea che stravolge tutto. Così, oggi ti gusti le bombette con carne di vitello e caciocavallo affumicato. Domani chissà cosa trovi nel frigo.

Print Recipe
Involtini di vitello con caciocavallo affumicato
Ho preso ispirazione per questa ricetta dalle famose “bombette” di Cisternino, una preparazione tradizionale pugliese. La classica bombetta è un involtino di coppa di maiale, farcito con del pecorino, caciocavallo, pangrattato e prezzemolo e viene sistemato su spiedini individuali.
Involtini di vitello con caciocavallo affumicato di Doriana Tucci
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Involtini di vitello con caciocavallo affumicato di Doriana Tucci
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Tagliare a fettine piuttosto sottili il caciocavallo affumicato e metterlo da parte. Tritare aglio e prezzemolo con 4 cucchiai di pangrattato.
  2. Prendere ciascuna fettina di vitello, stenderla su un foglio di carta da forno, coprire con un altro foglio e battere le fettine con un batticarne per renderle sottili.
  3. Salare e pepare le fettine di carne poi disporvi innanzitutto una fettina di pancetta affumicata, poi le fette di caciocavallo tagliate in precedenza ed infine il trito di pangrattato, prezzemolo e aglio.
  4. Arrotolare ciascuna fettina di carne come un involtino e fermarle con uno stecco lungo.
  5. Consiglio la cottura in padella in un unico strato, per evitare che col calore eccessivo della brace la delicata carne di vitello si rovini, pertanto versare in una padella calda 4 cucchiai di olio extravergine, disporvi gli involtini e farli rosolare da un lato. Girarli e versare il vino sui bordi della padella per non raffreddarli, salare e continuare la cottura per qualche minuto, poi girarli ancora e terminare con una macinata di pepe nero.
  6. Servire caldi con un’insalatina fresca.
Condividi questa Ricetta
Doriana Tucci
Doriana Tucci, aka La Signora dei Fornelli, è la mente e la penna di uno dei 50 foodblog più influenti in Italia. Esperta di cucina, oggi con l’Associazione “La Signora dei Fornelli” crea ricette, post, eventi e corsi per diffondere sul nostro territorio la comune passione per la cucina, il buon cibo e il buon vino.
http://www.lasignoradeifornelli.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi