La carne alla pizzaiola dello chef Stefano De Gregorio
Stanco della solita carne alla pizzaiola? Sorprendi la tua famiglia con una ricetta un po’ diversa. Al posto del classico sugo di pomodoro usa la conserva di datterini gialli e aggiungi la mozzarella filante. Questa preparazione renderà la carne di vitello ancora più morbida e succulenta. Aggiungi il sapore deciso dei capperi, una nota croccante con il pane grattugiato e qualche fresca foglia di basilico. Vedrai che ti chiederanno certamente il bis!
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 20minuti
Istruzioni
  1. In una casseruola far rosolare uno spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine d’oliva, aggiungere la conserva di datterini gialli e cuocere per 10 minuti. Aggiustare di sale e frullare.
  2. In una padella con un filo d’olio caldo far dorare il pane grattugiato, poi metterlo su di un piatto con carta assorbente.
  3. Nella stessa padella, aggiungere ancora un filo d’olio (non troppo perché la padella sarà già unta dalla cottura precedente) e scottare le fettine di vitello per qualche minuto.
  4. Impiattare posizionando alla base del piatto le fettine di vitello. Aggiungere la salsa di pomodoro giallo, i capperi dissalati, qualche foglia di basilico spezzettata e dei cubetti di mozzarella.
  5. Ultimare spolverizzando con il pane grattugiato e completando con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva.