La puccia pugliese con la trippa, una ricetta di Carlo Molon

Pucce pugliesei con trippa Carlo Molon

Oggi, insieme allo chef Carlo Molon, del ristorante Sheraton Lake Como, impari a preparare un panino fatto con la puccia pugliese e ripieno di trippa, patate americane e salsa di pomodoro. Un piatto unico davvero sfizioso, da servire per un pranzo nel weekend con gli amici, che richiede un po’ di tempo, ma una sola pentola e un forno. Quindi, lungo ma semplice. Una versione casalinga del classico street food pugliese.

La puccia pugliese

Tipica ricetta pugliese, la puccia è una forma di pane dal diametro che misura circa 30 centimetri e dall’impasto simile a quello della pizza. Farina di grano 00, farina di grano duro, acqua, lievito di birra, zucchero, olio extravergine di oliva e sale. Semplice, sana, si cuoce in forno in un quarto d’ora appena e la puoi farcire di quello che preferisci.

La trippa di vitello

Per questo piatto, prendi dal macellaio un pezzo di trippa millefoglie già sbianchita, altrimenti dovrai fare alcune operazioni in più. Per pulire bene la trippa, devi sbollentarla in un pentolone con acqua e limone e/o scorze d’arancia. Bastano una trentina di secondi. Una volta sbollentata, scola la trippa, aprila e, nella parte interna, raschia con un coltello ed elimina tutto l’eccesso di pelle in più. Dopodiché, metti la trippa in un’altra ciotola e immergila in acqua fresca e scorze di limone lasciandola in ammollo per tre quarti d’ora. A questo punto, la trippa va scolata, asciugata e tagliata a listarelle. Solo a questo punto, è pronta per essere cucinata.

Print Recipe
La puccia pugliese con la trippa, una ricetta di Carlo Molon
Oggi, insieme allo chef Carlo Molon, del ristorante Sheraton Lake Como, impari a preparare un panino fatto con la puccia pugliese e ripieno di trippa, patate americane e salsa di pomodoro. Un piatto unico davvero sfizioso, da servire per un pranzo nel weekend con gli amici, che richiede un po' di tempo, ma una sola pentola e un forno. Quindi, lungo ma semplice. Una versione casalinga del classico street food pugliese.
Pucce pugliesei con trippa Carlo Molon
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana, Pugliese
Tempo di preparazione 3 ore
Porzioni
persone
Piatto Piatto unico
Cucina Italiana, Pugliese
Tempo di preparazione 3 ore
Porzioni
persone
Pucce pugliesei con trippa Carlo Molon
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Prepara un fondo di sedano, carote e cipolla tritati e mettili in pentola con un filo di olio extravergine a soffriggere.
  2. Aggiungi la trippa già sbianchita e tagliata a listarelle e falla rosolare.
  3. Aggiungi la passata di pomodoro, il sale e il pepe. Aggiungi anche mezzo bicchiere di acqua e lascia rosolare per un'oretta aggiungendo altra acqua se necessario.
  4. Nel frattempo, sbuccia e taglia a cubetti le patate americane. Mettile a bagno in acqua fresca in una ciotola.
  5. Trascorsa l'ora di cottura della trippa, aggiungi le patate nella pentola e lascia cuocere per altri 30 minuti.
  6. Per la puccia, invece, mescola la farina di grano 00 con la farina di grano duro, lievito di birra, acqua tiepida, olio di oliva. Impasta, lascia riposare e poi prendi la pallottina di impasto e stendila sul piano da lavoro.
  7. Dividi l'impasto in tante palline grandi press'a poco quanto un pugno e stendile col mattarello. Mettile sulla teglia da forno e stendile di nuovo con le dita. Inforna a 200 °C per 10 o 15 minuti.
  8. Togli le pucce dal forno e lasciale raffreddare. Nel frattempo la trippa sarà pronta. trita del prezzemolo da aggiungere alla fine.
  9. Ora sei pronto per farcire le tue puccine con la trippa e guarnire con del prezzemolo tritato.
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

2 thoughts on “La puccia pugliese con la trippa, una ricetta di Carlo Molon

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi