La ricetta della trippa
Oggi, impari a cucinare un piatto povero della tradizione toscana che viene preparato sin dai tempi dei greci e dei romani. La trippa alla fiorentina √® una specialit√† che si prepara soprattutto d’inverno, perch√© si cucina in una sorta di zuppa con trippa e pomodoro, un po’ come si fa per tutte le frattaglie e le parti che compongono il quinto quarto.
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Tempo Passivo
3ore
Porzioni Tempo di preparazione
4persone 30minuti
Tempo Passivo
3ore
Ingredienti
Istruzioni
  1. Tritare tutti gli odori con il basilico, metterli in una casseruola con evo sul fuoco e soffriggere moderatamente fino a fare dorare la cipolla.
  2. Aggiungere la trippa tagliata a striscioline e far cuocere per circa15 min.
  3. Alzare il fuoco e aggiungere mezzo bicchiere di vino e fare sfumare per 5 min.
  4. Quindi aggiungere la passata di pomodoro e il concentrato, abbassare il fuoco.
  5. Aggiustare di sale, aggiungere anche una macinata di pepe e far cuocere a fuoco lento per 45/50 minuti avendo cura di mescolare di tanto in tanto (nel caso dovesse attaccare aggiungere un ramaiolo di acqua calda).
  6. A fine cottura aggiungere una macinata di pepe, una grattata di noce moscata, il parmigiano grattugiato, le foglioline di mente.
  7. Mescolare a fuoco ormai spento e lasciare riposare.