L’hamburger alla calabrese, una ricetta di Stefano De Gregorio

panino calabrese di Stefano De Gregorio

L’hamburger alla calabrese di Stefano De Gregorio, alias ChefDeg, è una bomba piccante ricca di ingredienti, ma a fare da protagonista c’è la schiacciata calabrese.
Detta anche spianata, si tratta di un salume tipico della Calabria dalla forma allungata (da qui il nome) a base di carne di maiale tritata finemente a cui viene aggiunto il lardo tagliato a dadini che la rende più compatta e saporita, il peperoncino calabrese che dà la nota piccante, il sale e altri aromi e condimenti come il pepe nero. La sua stagionatura dura circa quattro mesi e questo salume è buonissimo da solo con una fetta di pane senza aggiungere condimenti, ma anche con focacce, sulle pizze e, ovviamente, nei panini.
Tra due fette di pane possono essere accolti tutti gli ingredienti della terra, lo chef Nicola Ferrelli ce lo ha insegnato con il suo hamburger con salsa yogurt e…tante altre cose buonissime. Così, non ci risparmiamo un altro panino goloso e carico di prodotti tipici. Insieme alla schiacciata calabrese e all’hamburger di vitello con la sua carne bianca molto delicata, trovi la cipolla rossa di Tropea che viene sia caramellata con zucchero, sale, aceto balsamico e olio extravergine (proprio come nel panino con crema di avocado e friggitelli) che marinata insieme alla rapa rossa; i pomodorini cotti al forno e la rapa rossa cruda marinata con zucchero, vino e aceto di mele.
Abbinamento di dolce e salato, di crudo e cotto, di fresco e cremoso, tutto condito dalla nota piccante che ci ricorda sempre che questo è un vero panino calabrese!

Print Recipe
L'hamburger alla calabrese, una ricetta di Stefano De Gregorio
Il panino calabrese con la schiacciata calabra, la cipolla rossa di Tropea e la rapa rossa marinata di ChefDeg è inimitabile!
panino calabrese dettaglio
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
panino calabrese dettaglio
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Inizia mettendo a marinare la rapa rossa cruda e la cipolla tagliate finemente con mezzo bicchiere di aceto di mele, un cucchiaino di zucchero, mezzo bicchiere di vino e un poco di acqua. La marinatura delle verdure non dura molto, basta una ventina di minuti.
  2. Impasta la carne macinata con un cucchiaino di concentrato di pomodoro, uno di senape, sale e pepe fresco macinato.
  3. Crea una polpettona grande con una sorta di buco in mezzo e cuoci l'hamburger in padella dopo averla riscaldata bene.
  4. Se vuoi che sia ben cotto puoi anche scottarlo prima su una padella rovente e poi cuocerlo a 160° C per una decina di minuti in forno.
  5. In una padella, aggiungi la cipolla rossa di Tropea, un cucchiaio di zucchero, sale, aceto balsamico, un filo di olio extravergine di oliva, acqua e cuoci per 10/15 minuti a fuoco basso per far caramellare la cipolla.
  6. Per i pomodorini, lavali e disponili su una teglia ricoperti da carta da forno. Condiscili con olio extravergine di oliva, sale e odori. Infornali per dieci minuti in forno a 120°C.
  7. Adesso che hai tutti gli ingredienti prendi le due fette di pane, aggiungi il formaggio fresco spalmabile e l'insalatina che darà una nota di freschezza, poi metti l'hamburger di vitello, poi la cipolla caramellata, la rapa cruda, i pomodorini fatti al forno e le fette di schiacciata piccante. Richiudi il panino, schiaccialo leggermente e gustalo!
Condividi questa Ricetta
Alice
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi