Lingua in insalata con purea di piselli, dello chef Nicola Batavia

Lingua in insalata con purea di piselli 1
Lingua in insalata con purea di piselli, quando gli ingredienti sono al centro dell’attenzione

Un piatto unico con carne e verdure da servire come secondo piatto freddo, perfetto per la stagione estiva e facile da preparare. Richiede solo una bollitura lunghetta, ma la carne può essere lasciata a cuocere per conto proprio e necessita di una controllata di tanto in tanto.

La ligua in insalata con purea di piselli è un piatto freddo di Nicola Batavia, chef del ristorante ‘l Birichin e del bistrò The Egg che ci ha ospitati nella sua cucina e fatto vivere una giornata piena di colori e piatti che salutano la primavera e ti accompagnano per tutta l’estate con freschezza e leggerezza.

Lingua in insalata con purea di piselli
La lingua in insalata con purea di piselli insieme alle altre meraviglie preparate dallo chef

Quindici sono i piatti che ci ha già cucinato e tra questi avete già scoperto che un piatto può sembrare una scultura contemporanea con la terrina di trippe miste, che i girasoli sono delle erbette buonissime con lo spiedino di fegato con girasoli, che la trippa può assumere forme di ogni tipo con la trippa a cilindro, che il pane raffrermo può diventare un ingrediente gourmet con lo spiedino di fegato con uovo e pane aromatizzato, che un piatto può sembrare un piccolo e colorato orto con la battuta di carne di vitello con giardiniera estiva e che un semplice spezzatino con i carciofi può diventare un piatto unico elegantissimo accompagnato con una passata di pomodorini, carote, sedano e cipolle dalla consistenza impalpabile.

Oggi divertitevi a cucinare insieme allo chef torinese Nicola Batavia con la lingua di vitello, una carne dolce e magra, sana e dietetica. Accompagnata da verdure scottate in padella e servita fredda è davvero un piatto perfetto per l’estate.

 

Print Recipe
Lingua in insalata con purea di piselli
Oggi divertitevi a cucinare insieme allo chef torinese Nicola Batavia una carne dolce e magra, sana e dietetica. Accompagnata da verdure scottate in padella e servita fredda è davvero un piatto perfetto per l'estate.
Lingua in insalata con purea di piselli 1
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la crema di piselli:
Per il brodo vegetale:
Per le sfoglie di formaggio:
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la crema di piselli:
Per il brodo vegetale:
Per le sfoglie di formaggio:
Lingua in insalata con purea di piselli 1
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Fai bollire l'acqua con le verdure, le bacche di ginepro, l'alloro e i chiodi di garofano e fai un brodo vegetale.
  2. Fai bollire la lingua di vitello nel brodo per un'ora. Poi falla raffreddare e tagliala a cubetti.
  3. Dopodiché, scotta le verdure miste dopo averle lavate e tagliate (zucca, spinaci, cicoria, cavolo rosso, peperoni) in padella con un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio in camicia appena schiacciato. La cottura deve essere velocissima.
  4. Lava e lessa i piselli in acqua per due o tre minuti. Poi, metti i piselli nel bicchiere di un mixer con un cubetto di ghiaccio (che serve per non perdere il colore e bloccare la cottura), il burro, sale e pepe in modo da ottenere una crema.
  5. Lascia il cavolo rosso a crudo.
  6. Prendi i 50g di ricotta di pecora la metti a sciogliere a mucchietti sulla padella fino a che non crea una sfoglia di formaggio.
Condividi questa Ricetta
Alice Bignardi
Web Editor. Scopro l'Italia un ingrediente alla volta. Seguo gli chef in cucina e mi faccio raccontare tutti i loro segreti!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in sfizioso.it acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi